Toponimi strani di comuni, paesi e frazioni venete


Postato da: Utente Registrato il 05-12-2013. Visto 5856 volte.

I toponimi un po’ strani che caratterizzano i paesi veneti, hanno quasi tutti origini precise.

Alcuni nascono semplicemente da caratteristiche faunistiche; ad esempio Anguillara (Padova), significa “luoghi ricchi d’anguille”

Bovolone (VR) deriva dal latino “bovolonis”, terra delle rane, infatti era una malsana palude prima di venir bonificata dai romani.

In zona Arcole, vicino a Verona, luoghi di battaglie bonapartiste, c’è Desmontà che dicono ricordi appunto Napoleone sceso da cavallo in quel luogo.

Molti paesi prendono il nome da personaggi famosi lì nati o residenti come Arqua Petrarca (PD)

Quindi tanti nomi di paesi, comuni o frazioni hanno il loro significato, molti di loro sono anche molto buffi come ad esempio:

TREVISO
Rai
Cappella Maggiore
Bigolino
Gai

BELLUNO
Candide
Vicino a Longarone ci sono ERTO e CASSO

ROVIGO
Gnocca

VENEZIA 
La Sega
Orgiano

VICENZA
Barcon

VERONA
Parona
Sega
buttapietra

PADOVA
Rubano
Barbona 

Se ne conosci altri scrivilo nei commenti




Inserito in : dialetto, varie,






Commenti

Seguici su Facebook