Origine Cognomi del Veneto e del Nord EST


Postato da: Utente Registrato il 09-01-2008. Visto 17323 volte.

Origini e storia dei cognomi veneti e del NORD EST
Quanti segreti, quanti affari, quante truffe in nome del…cognome! Alzi la mano chi, almeno una volta non abbia ricevuto, da parte di qualche sedicente agenzia, la proposta di una ricerca araldica su improbabili “nobili natali”.
Forse non tutti sanno che l’uso del cognome nel mondo occidentale è relativamente recente: fino al XVII secolo, infatti, la persona veniva identificata dal “signum” (il nome singolare) che aveva sostituito, attorno al V secolo dopo Cristo, la formula a 3 elementi di stile romano come, ad esempio, Caio Giulio Cesare o Marco Tullio Cicerone.
Faceva eccezione…Venezia, come sempre… unica al mondo: in un documento del 1090, infatti, oltre al doge, i sottoscrittori di un atto di donazione a Rialto vengono indicati con nome e cognome. Stessa firma si trova negli elenchi dei cittadini eletti al Maggior Consiglio. Precocità della Serenissima…
Solo dopo il Concilio di Trento (1545-84) si fa obbligo ai parroci di indicare nei registri i cognomi dei propri fedeli in occasione di battesimi, matrimoni e morti!

Prosegui la tua ricerca e lettura sulla nostra sezione dedicata interamente ai cognomi veneti

INFORMAZIONI GENERALI

http://venetoedintorni.it/cognomi-veneti/informazioni-sui-cognomi.php


FILONI 

http://venetoedintorni.it/cognomi-veneti/filoni_curiosita.php




CERCA IL TUO COGNOME QUI 

http://venetoedintorni.it/cognomi-veneti/index.php





Inserito in : storia, tradizione, varie,






Commenti

Seguici su Facebook