CORONAVIRUS
Verificate con gli organizzatori le date e le modalità di svolgimento degli eventi.

Lo staff di venetoedintorni non è responsabile nel caso in cui alcuni eventi vengano annullati senza avviso in questo sito

Jazz By The Pool 2015 torna alle origini con “Back to Black”: da “Lady Pink Floyd” Durga McBroom a Cheryl Porter, sette concerti tutti da gustare tra


Tipologia:

Concerto Live Enogastronomia Prodotti Tipici

Quando:

Dal 26 Giugno 2015 al 11 Settembre 2015

Dove:

Montegrotto Terme in provincia di PADOVA

Descrizione:

E’ un viaggio a ritroso, alla riscoperta delle vocalità nere del jazz, l’edizione 2015 di Jazz By The Pool, la rassegna “a bordo piscina” dedicata al più raffinato dei generi musicali e ospitata nel suggestivo parco dell’Hotel Terme Preistoriche di Montegrotto Terme (PD).

Il festival arriva alla sua VII edizione con uno slogan, Back to Black, e la voglia di riascoltare i timbri e le sonorità che hanno caratterizzato gli albori del jazz senza indulgere nella nostalgia ma trasformando la musica in memoria viva. Il venerdì sera - a partire dal 26 giugno per terminare l’11 settembre - Back to Black riproporrà in sette appuntamenti il fascino della dimensione black e dell’ispirazione afro. La manifestazione segna il ritorno anche di una protagonista fondamentale dei primordi del genere, la voce, valorizzata in questa edizione da una serie di ospiti d’eccezione.

Lo farà, come da tradizione, con una proposta musicale che unisce nomi di fama internazionale (due su tutti, “Lady Pink Floyd” Durga McBroom e Cheryl Porter) ad artisti emergenti e progetti collettivi sperimentali, come Gamma3,Karen EdwardsZadeno TrioRossella Key e Joyce Elaine Yuille. In tutto saranno una trentina tra musicisti e cantanti che riporteranno le Terme Euganee… back to black!

Si comincia venerdì 26 giugno con un artista ormai di casa alle Terme Euganee, il sassofonista Kenneth Bailey, in questa occasione accompagnato da Michele Bonivento e Francesco casale nell’inconsueta formazione in trio Gamma3. Il 10 luglio torneranno sul palco dell’Hotel Terme Preistoriche, ma questa volta come main artists, i ragazzi del Zadeno Trio, vincitori del contest 2014 dedicato ai giovani jazzisti e ora in tour con il loro primo CD. L’appuntamento più internazionale della rassegna è in agenda per il 24 luglio con il concerto di Durga McBroom & Friends. La leggendaria corista “live” dei Pink Floyd approda a Jazz By The Pool con un progetto studiato apposta per la rassegna euganea e che già si annuncia come una vera sorpresa. Quasi un debutto, il concerto del 21 agosto con la newyorkese Joyce Elaine Yuille e il Jazz Inc. Quintet che proprio a Jazz By The Pool presenta il suo CD d’esordio “Welcome to my world”. Si continua il 28 agosto con il Karen Edwards Quartet e il 4 settembre con un tributo a Billie Holiday firmatoRossella Key & Stefano Calzolari Trio. Chiude il festival, l’11 settembre, data simbolica che idealmente segna l’alfa e l’omega di tutta la rassegna, Cheryl Porter con una serata-evento dal titolo “Imagine”.

Collaudato anche il format delle serate, in cui la musica sarà solo una delle componenti assieme gusto, benessere e panorama, in una formula che ancora resiste alle imitazioni e che combina i concerti al buon cibo, l’acqua termale e il contesto da cartolina dei Colli Euganei. Anche durante questa edizione, infatti, gli appuntamenti musicali si trasformeranno in eventi enogastronomici dal sapore unico grazie alla collaborazione con la Strada del Vino dei Colli Euganei che riunisce oltre 40 cantine del territorio e che in occasione di Jazz By The Pool 2015 sarà presente ad ogni serata con sette aziende vinicole, ognuna delle quali associata ad una diversa proposta musicale: Colle Mattara, Parco del Venda, Azienda Agricola Conte Emo Capodilista - La Montecchia, Fattoria Monte Fasolo, Callegaro Francesca, Fattoria Eolia e Salvan - Vigne del Pigozzo.

Il Festival gode del patrocinio del Comune di Montegrotto Terme, del Consorzio Terme Euganee e dell’Associazione Albergatori Terme Euganee di cui fa parte l’Hotel Terme Preistoriche. Media partner: Pocket magazine. Sponsor: Omniaweb digital marketing.

La storia. Nato nel 2009, un po` per gioco, da una scommessa di Angela Stoppato, titolare dell`Hotel Terme Preistoriche, il Festival Jazz by The Pool è diventato nel corso degli ultimi sette anni un evento di rilievo internazionale per il pubblico e un momento di altissima valore artistico e culturale per il bacino euganeo. Dalla sua prima edizione la rassegna ha ospitato oltre 180 artisti in più di 50 concerti per un pubblico totale di 3000 persone. Tra i più noti artisti che hanno partecipato a Jazz by the Pool, che nel corso delle edizioni ha proposto il jazz in ogni sua forma – dal jazz classico fino al latin jazz e dal blues e soul all’hot jazz, troviamo Uri Caine, Danilo Rea, Scott Hamilton, Giorgio Conte, Gegè Munari, Giorgio Rosciglione e molti altri.

Back to Black è anche “social”. Per aggiornamenti, curiosità, prenotazioni o ulteriori informazioni sugli eventi e i protagonisti della rassegna si può visitare il Sito ufficiale della rassegna, rinnovato proprio per questa VII edizione, all’indirizzo www.jazzbythepool.it. Jazz By The Pool è anche social con un profilo Facebook interattivo, divertente e popolato da una comunità di oltre 10 mila iscritti (https://www.facebook.com/jazzbythepool) e un account Twitter@JazzbythePool.




Evento visitato 1751 volte, inserito il 18/06/2015 da Anonimo


Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook