MOSTRA PERSONALE DI PITTURA " πάντα ῥεῖ Panta rei" DELL’ARTISTA MARINO NAGRO


Tipologia:

Mostra

Quando:

Dal 26 Settembre 2015 al 14 Ottobre 2015

Dove:

A Altichiero (PD) in provincia di PADOVA

Descrizione:

COMUNICATO STAMPA

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA PERSONALE DI PITTURA " πάντα ῥεῖ Panta rei" DELL’ARTISTA MARINO NAGRO

 

Sabato 26 settembre alle ore 17,30, presso il MAAAP – Museo Archeologico Ambientale delle Acque di Padova, via Querini 84, Altichiero (PD), si inaugurerà la mostra " πάντα ῥεῖ Panta rei" del pittore Marino Nagro.

Il fiume Brenta, la sua rappresentazione pittorica e la sua storia sono al centro di questa mostra, che raccoglie i dipinti dell’artista padovano Marino Nagro ispirati al paesaggio fluviale e alla campagna circostante il nucleo urbano di Altichiero, dove l’artista ha trascorso la sua infanzia e tuttora risiede.

L’esposizione vuole essere un dovuto e voluto omaggio al fiume, compagno di giochi da bambino e nell’adolescenza per il pittore, e luogo deputato alla meditazione e alla riflessione naturalistica per la sua ricerca.

Al centro del percorso artistico di Marino Nagro, nell’arco di una carriera più che trentennale, vi è infatti la natura, intesa in senso rinascimentale quale sede di elezione per la creatura umana, forza romanticamente soverchiante, e rifugio dello spirito, in cui la raffigurazione realistica di stampo tonale e atmosferico, nel rispetto della tradizione veneta, cede il passo alla fantasia e al sogno, al recupero di temi e motivi di stampo antichizzante che si inseriscono perfettamente nel contesto dello spazio espositivo.

Sempre presente è l’attenzione ai temi dell’ecologia e della conservazione dei beni ambientali, che sola ci permette di preservare uno stile di vita più sano e consono alla nostra specie.

" πάντα ῥεῖ Panta rei", ovvero “tutto scorre” secondo il pensiero del filosofo greco presocratico Eraclito, ben si addice alla poetica di Marino Nagro, al senso del suo fare arte: ovvero un’indagine in continua evoluzione, sempre passibile di mutamenti, che diventa cifra distintiva di un’intera esistenza, ciclo in perenne movimento: come l’acqua, fonte di vita, e come la vita stessa.

Cornice dell’evento lo splendido Museo Archeologico Ambientale delle Acque di Padova, sito nell’ex chiesa di Sant’Eufemia, in via Querini 84 ad Altichiero: il santuario, risalente ad epoca protostorica e romana, raccoglie reperti archeologici rinvenuti in Brenta e databili dal 750 a.c. al 400 d.c. ed una pregevole collezione di ceramiche rinascimentali risalenti al 1400 – 1700 d.c.: un’occasione da non perdere per ammirare una parte importante del patrimonio storico ed artistico della città di Padova.

Durante l’inaugurazione avrà luogo una degustazione di prodotti alimentari biologici.

La mostra resterà visitabile fino al 14 ottobre, in orario:

lunedì, mercoledì, venerdì e sabato 16,30 – 19,00.

Domenica 10,00 – 12,00 e 16,30 – 19,00.

Ingresso libero.

 

Per informazioni:

Marino Nagro

+39 349 834 6744

marino.nagro@gmx.com

http://www.marinonagro.tk

 

Maria Palladino

+39 334 169 5479

audramsa@outlook.it

 





Evento visitato 804 volte, inserito il 20/09/2015 da Utente Registrato


Mappa:



Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook