MoMArt Giovani:‭ ‬DOPPIA‭ ‬PERSONALE DI LAURA ALLEGRO E MIRKO MORELLO, presentano Elisa Schiesari e Sara Cifarelli


Tipologia:

Mostra

Quando:

Dal 12 Luglio 2014 al 20 Luglio 2014

Dove:

Padova (PD) in provincia di PADOVA

Descrizione:

MoMArt Giovani: DOPPIA PERSONALE DEI GIOVANI ARTISTI LAURA ALLEGRO E MIRKO MORELLO

Presentazione di Elisa Schiesari e Sara Cifarelli

COMUNICATO STAMPA

“MOMART GIOVANI”- Il progetto delle Associazioni Mosaico e MoMArt, sostenuto con 25.000 euro dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando “Culturalmente 2013”

Avvicinare i giovani al mondo delle arti visive è la finalità del progetto “MoMArt Giovani realizzato dalle associazioni “Mosaico e “MoMArt, operanti nellambito delle arti visive e sostenuto con 25.000 euro dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nellambito del bando “Culturalmente 2013.

Il progetto si avvale del sostegno del Comune di Padova con lAssessorato al Commercio, lAssessorato alla Cultura e Progetto Giovani e prevede la creazione di opportunità professionali per dodici artisti e quattro curatori under 35. I giovani artisti avranno la possibilità di partecipare per un anno al “MoMArt, la galleria en plein air che si svolge la prima domenica del mese in piazzetta Capitaniato, di vedere realizzata una mostra personale alla “Galleria MoMArt, in Riviera Mussato 4, accompagnata da un catalogo e dalla presentazione critica fatta dai giovani curatori. Avranno inoltre lopportunità di partecipare ad “Arte Padova, il più importante appuntamento del mercato dellarte in città, dove i giovani curatori organizzeranno un convegno dedicato al futuro e alle opportunità lavorative dei giovani artisti e curatori, che vogliono impegnarsi nel campo dellarte. Sabato 5 luglio sarà realizzato anche un grande happening, “La Notte dellArte in cui saranno presenti tutte le arti, musica, danza, conversazioni sullarte, e in cui gli artisti non solo potranno esporre le loro opere sulla passeggiata più bella di Padova, il “Liston, ma le vedranno proiettate sulla facciata di Palazzo Moroni. Tutto il materiale prodotto verrà inserito nei siti del MoMArt e del MoMArt Giovani nonché condiviso sui social network.

Sabato 12 luglio 2014 alle ore 18,00 presso la galleria del MoMArt, in Riviera Mussato 4, Padova, sarà presentata la doppia personale dei giovani artisti Laura Allegro e Mirko Morello.

La mostra resterà visitabile fino al 20 luglio 2014 in orario: lunedì - domenica 16,00 - 19,30. Martedì chiuso.

La mostra rappresenta la quarta doppia personale di giovani artisti, inclusa fra gli eventi che fanno parte del progetto “MoMArt Giovani, nuova sezione dellassociazione artistico-culturale “MoMArt.

Ciò che accomuna i lavori dei due artisti Laura Allegro e Mirko Morello appare evidente essere la ricerca stilistica e tecnica sui materiali, aperta a sempre nuove sperimentazioni e affinamenti negli esiti espressivi. Ma anche una capacità e una volontà introspettiva ed intimistica nell`agire artistico, che porta entrambi a riflessioni profonde sulla natura dell`uomo e sull`origine dell`esistente. Questo produce opere di estrema versatilità, plastica e pittorica, in cui l`elemento spaziale della composizione fa da comprimario alla trasposizione materiale e concettuale dell`idea originaria.

La pittura di Laura Allegro s`incentra sul concetto di «ritorno all`inizio», della storia del mondo. Come scrive ella stessa, in una sorta di «diario artistico», il suo percorso arriva ad un certo punto ad una presa di coscienza, al riconoscimento di una necessità intrinseca di indagare il «perché» e il «come» del principio di tutto: un ripercorrere, attraverso un momento di trascendenza ispirativa un istante di vita ancestrale. Sono perciò «rocce, sassi e microrganismi» - i microscopici esseri viventi del «brodo primordiale», che la pittrice in alcune opere definisce «meduse» - i soggetti principali dei suoi quadri. In essi predomina altresì la fase preparatoria del momento creativo, con tutto il corollario di procedimenti tecnici, coloristici e materici che ne consegue, per poter arrivare ad un tutto unico - il quadro finito, appunto - dove ciascuno di questi elementi concorra a contribuire alla concretizzazione della componente intuitiva.

Per lo scultore Mirko Morello l`esperienza plastica di modellazione del legno e del marmo è innanzitutto un`esperienza sensoriale dei materiali adoperati, prima ancora che operativa. Un fenomeno visivo, olfattivo, tattile, che genera un approccio originale alla materia, il quale si evolve nel tempo: precisando e schematizzando le forme, sfruttando il rapporto pieno-vuoto come parte del prodotto finale, ricercando e ottenendo effetti luminosi, coloristici e spaziali particolari.

Ma anche una sintesi che permette la rappresentazione di un punto di vista, una prospettiva percettiva e di pensiero massimamente personale sull`essere umano: inteso quale creatura duplice - per natura e per necessità -, possedente un «doppio volto", che cela e nasconde, ma anche difende e protegge. L`uomo viene indagato dall`artista secondo un`intenzione che semplifica ed esplicita, al contempo, tutta la complessità e la multiformità della sua natura più profonda.

Ingresso libero.

Per informazioni: Associazione MoMArt - MoMArt Giovani, Riviera Mussato 4, 35137 Padova.

www.momart.padova.it              

info@momart.padova.it

www.momartgiovani.it

momartgiovani@hotmail.it

www.facebook.com/MomartPadova

www.facebook.com/momart.giovani

www.twitter.com/@MoMartGiovani

                         




Evento visitato 1270 volte, inserito il 02/07/2014 da Utente Registrato


Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook