"Comedy Show"


Tipologia:

Spettacolo Teatrale

Quando:

12 Marzo 2016

Dove:

Asolo in provincia di TREVISO

Descrizione:

Prosegue con il secondo appuntamento la programmazione “Teatri” della IV edizione di Centorizzonti* - “PerAmore”: dopo l’esordio di grande successo con Ascanio Celestini e il suo nuovo spettacolo “Laika”, si cambiano registro e ritmo con la Compagnia Donati & Olesen, un altro eccellente esempio di teatro professionale di valenza nazionale e internazionale, che sabato 12 marzo alle 21.00 porta al Teatro “Eleonora Duse” di Asolo – Treviso il suo celebre “Comedy Show”, performance tra il cabaret e il teatro, pura essenza della comicità.
Il progetto in rete di teatro musica danza per la valorizzazione culturale di territori, ideato dall’associazione culturale Echidna e co-realizzato insieme a 17 Comuni trevigiani e bellunesi, porta ad Asolo l’umbro Giorgio Donati e lo scandinavo Jacob Olesen, entrambi attori, rumoristi, musicisti, mimi e trasformisti, provenienti dalla prestigiosa Scuola di teatro Jacques Lecoq di Parigi e artisticamente insieme dal 1981. Lo spettacolo, godibilissima e divertente antologia che raccoglie “il meglio” della coppia, racconta, in un alone di comicità surreale, di piloti giapponesi, di ragazze tenute prigioniere da un Dracula ridicolo, di motociclisti fanatici e rompicollo. Le storie si susseguono interpretate in modo insolito e avvincente, con uno stile comico - surreale fatto di gesti, mimiche, virtuosismi musicali che definiscono salti nell’assurdo, distorsioni della logica, giochi del paradosso, costantemente accompagnati dalle riproduzioni dei rumori più diversi – rombi, stidori, fruscii, botti ed esplosioni -. L’ispirazione è chiaramente quella delle gag dei film muti e delle follie dei Fratelli Marx, strizzando l’occhio ora al fumetto ora al cartone animato. Il Teatro comico, più assurdo, più grottesco, più esilarante...
Lo spettacolo rappresenta una piccola sfida per Centorizzonti: la comicità senza la satira politica o di costume, epurata delle parolacce e dei riferimenti sessuali sarà fuori moda negli anni Duemila? La direzione artistica del progetto è pronta a scommettere di no, ritenendo lo spettacolo congeniale a qualsiasi tipo di pubblico, tanto a quello più smaliziato e critico degli adulti quanto a quello dei bambini, dai 9 ai 99 anni.
Uno spettacolo, il “Comedy Show”, proposto dunque “PerAmore”: per amore della comicità pura e per amore del pubblico, che si vuole stupire e divertire con il “solo” susseguirsi di brevi storie surreali costruite a partire da un suono, un pretesto, un oggetto, un’intuizione.
Abbonamenti e biglietti. Per chi desidera seguire in modo assiduo il programma Centorizzonti è disponibile il Carnet Teatri (5 spettacoli a scelta con posto numerato), acquistabili alla Fornace dell’Innovazione di Asolo il sabato dalle 10,30 alle 12,30 o direttamente in teatro (si veda il sito www.echidnacultura.it per date e orari).
La prevendita dei singoli biglietti è attiva da lunedì al venerdì presso i 33 sportelli Credito Trevigiano Bcc, con posto numerato e senza sovrapprezzo (www.creditotrevigiano.it), e ogni sabato dalle 10,30 alle 12,30 alla Fornace dell’Innovazione di Asolo. Inoltre le biglietterie sono aperte nei giorni in calendario, da un’ora prima dello spettacolo. I residenti di tutti i Comuni della rete hanno diritto al biglietto ridotto, mentre sono previste numerose altre convenzioni per l’accesso agevolato.
Prossimi appuntamenti. La programmazione “Teatri” proseguirà fino a inizio maggio con altri cinque appuntamenti: sabato 2 aprile Giuseppe Cederna porterà in scena in prima regionale “L’ultima estate dell’Europa” al Teatro Santa Bambina del Belvedere a Crespano del Grappa, sabato 9 aprile si tornerà al Teatro “Eleonora Duse” di Asolo con la compagnia Anagoor e “Virgilio brucia”, sabato 16 aprile all’Auditorium “Pier Miranda Ferraro” di Altivole sarà in prima regionale la volta del coreocabaret confusionale  “Trattato di economia” di Roberto Castello e Andrea Cosentino, sabato 30 aprile ancora al Teatro “Eleonora Duse” di Asolo per “Pantani il campione fuori norma” di Alessandro Albertin e Michela Ottolini e, infine, sabato 7 maggio “Picablo” di Tam Teatromusica all’Auditorium Centro La Roggia di San Zenone degli Ezzelini.
 
 
*Centorizzonti 2016. Il progetto, nato nella convinzione che l’arte contemporanea dal vivo possa essere un elemento attivatore enzimatico per la valorizzazione culturale di territori, è frutto della co - progettazione tra comuni, soggetti privati e operatori culturali. I comuni coinvolti sono Asolo – capofila del progetto per il 2016 -, Altivole – capofila nei tre anni precedenti -, Borso del Grappa, Castelcucco, Castello di Godego, Castelfranco Veneto, Cornuda, Crespano del Grappa, Loria, Maser, Possagno, Resana, Riese Pio X, San Zenone degli Ezzelini, Sette Ville – Alano di Piave – Quero Vas, Vedelago compongono la rete di Comuni che promuove la rassegna, realizzata in accordo di programma con la Regione del Veneto. Molte le realtà che sostengono la rassegna, tra queste la società Asco Holding e Cerampiù di Altivole.
Il programma della IV edizione è suddiviso in due fasi: si inizia con gli spettacoli nei teatri, per poi proseguire da maggio con gli appuntamenti e gli eventi nel territorio, che porranno in un’ideale continuità evento artistico e luoghi che sono espressione della ricchezza paesaggistica, storica e artistica veneta.
 
Informazioni e prenotazioni spettacoli (orari ufficio): tel. 041 412500 o 340 9446568, email info@echidnacultura.it

www.echidnacultura.it




Evento visitato 416 volte, inserito il 11/03/2016 da Anonimo


Mappa:



Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook