BiSognerà: il racconto di una speranza (spettacolo di danza)


Tipologia:

Balletto

Quando:

Il 23 Agosto 2016

Dove:

A Verona, Cortile Montanari, Vicolo Stimate 4 in provincia di VERONA

Descrizione:


 BiSognerà è uno spettacolo ispirato all’omonimo libro di di Thierry Lenain e illustrato da Oliver Tallec, vincitore del premio Andersen nel 2006. BiSognerà è il racconto di una speranza: quella del bambino che ciascuno di noi è stato e che potrà di nuovo essere. Il racconto di un bambino ancora nel ventre materno, un bambino che sente e vede il mondo prima della nascita. Lo vede e lo sente con le sue meraviglie e le sue bruttezze, vede le lacrime e l’ingiustizia, ma vede anche gli abbracci e la cacciata dei potenti per un’autentica libertà. Dopo, il bambino, nasce. Potremmo dire che risponde a una chiamata: il mondo ha bisogno di lui poiché è un mondo carente di corpi che sappiano sentire e vedere davvero, un mondo che ha bisogno di corpi danzanti. BiSognerà significa nascere ancora, significa dare forma ad un altri inizio, significa immaginare e creare un mondo diverso, nuovo, futuro. Per imparare questo ambizioso progetto bisognerà imparare dai bambini: imparare a sognare due volte - una ad occhi chiusi, nell’oscurità della notte, l’altra ad occhi spalancati, nella luce del sole - . BiSognerà liberarsi dalle catene invisibili che ci costringono ad accettare il mondo senza indugio, BiSognerà spogliarsi dei ruoli che ci sono imposti e che ci si fabbrica, BiSognerà abbandonare le maschere e i personaggi, le posture e i luoghi comuni. I giovani di oggi appartengono forse alla prima generazione veramente libera, eppure proprio questi giovani corrono il rischio di diventare la generazione meno libera, quella generazione che in sé edifica la propria schiavitù. E allora questa generazione di giovani ha una grande responsabilità perché proprio ora BiSognerà smettere di fingere ed iniziare a dire la verità, iniziare ad essere verità, insieme... danzando.
COREOGRAFIE: Tiziana Di Nardo
MUSICHE ORIGINALI: Enrico e Matteo Framba
DIRETTORE DI SCENA: Elena Vitali
COSTUMI: Sandra Marzullo

 
Informazioni: www.laboratoriodanzaverona.com






Evento visitato 446 volte, inserito il 11/08/2016 da Utente Registrato


Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook