Venerdì Gnocolaro tra MASCHERE, TRENI e FOTO


Tipologia:

Festa Evento Per Bambini Prodotti Tipici

Quando:

Il 24 Febbraio 2017

Dove:

A Padova in provincia di PADOVA

Descrizione:

Venerdì 24 febbraio dalle 19.30 presso il centro parrocchiale San Carlo Borromeo di Padova il carnevale prende il treno e va in giro per il mondo.
Il “Venerdì Gnocolaro” è l’appuntamento per eccellenza del Carnevale padovano e quest’anno nel menù non ci sono solo i tradizionali gnocchi ai sughi regionali, i tipici galani e le gustose frittelle ma anche maschere, treni e foto.
La serata carnevalesca aderisce alla campagna nazionale “Mi illumino di meno” promossa dal programma Caterpillar di Radio Due: le luci artificiali verranno spente e alla sola luce artistica del videoproiettore saranno presentati slide show e foto di carnevale e treni.
Ripercorrendo il gioco magico di luce dei fratelli Lumière, che per primi fecero un film sull`arrivo del treno in stazione, tra maschere e stazioni, locomotive e costumi, lo spirito carnevalesco e la curiosità di conoscere posti nuovi si intrecceranno in un viaggio irripetibile. 
Durante la serata carnevalesca di venerdì 24 febbraio, tra giochi e divertimento, verranno premiate le maschere più originali per le categorie adulti e bambini e per la tematica treni. L’evento, aperto alle famiglie, si inserisce nelle manifestazioni de “La settimana dei TRENI”, dal 20 al 26 febbraio 2017. Per la partecipazione è richiesto un’offerta di 15 euro a persona e di 5 euro per i ragazzi dai 6 ai 10 anni (bambini minori di 5 anni gratis).
Il ricavato di quest’imperdibile Venerdì Gnocolaro andrà a finanziare il progetto “Ho trovato un amico …  Ho trovato un tesoro” dell’associazione “L’Atelier delle Idee”, che mira a realizzare un’esperienza estiva di colonia per bambini e bambine le cui famiglie si trovano in situazioni di difficoltà.
Per info e prenotazioni:
tel 324 78 51 444
mail:  atelierdelleidee.padova@gmail.com



Evento visitato 446 volte, inserito il 08/02/2017 da Anonimo


Mappa:

Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook