LO SGUARDO


Tipologia:

Mostra

Quando:

Dal 22 Giugno 2017 al 30 Agosto 2017

Dove:

A PADOVA in provincia di PADOVA

Descrizione:



COMUNICATO STAMPA
La Galleria MAG Mediolanum Art Gallery
In P.tta Bussolin, 21 - Padova
È lieta di invitarvi giovedì 22 giugno 2017 ore 18.00
Alla inaugurazione del premio
LO SGUARDO


Presentazione critica a cura del:
Dott. Giorgio Gregorio Grasso (curatore, storico e critico d’arte)


Curatrice mostra:
Elisabetta Maistrello




La Fondazione Arte Contemporanea, con il sostegno della Banca Mediolanum di Padova, ha istituito il premio “LO SGUARDO” con l’obiettivo di scoprire e valorizzare nuovi talenti artistici. La presentazione critica sarà a cura del Dott. Giorgio Gregorio Grasso, curatore alla 54° Biennale di Venezia 2011 Padiglione Italia e alla 57° Biennale di Venezia 2017 Padiglione Armenia – artista Miro Persolja.




Emozionare, stupire, risvegliare in chi osserva autentiche sensazioni, è questo il messaggio che gli artisti Italiani selezionati al premio “LO SGUARDO” cercheranno di trasmettere attraverso le loro opere esposte alla mostra che sarà inaugurata giovedì 22 giugno alle ore 18.00, e che proseguirà fino ai primi di settembre, presso la galleria d’arte MAG Mediolanum Art Gallery di Padova, ma soprattutto cercheranno di catalizzare l’attenzione di chi le osserverà offrendo immagini, a volte semplici per lo sguardo ma complesse e articolate per la mente.


Gli artisti selezionati che espongono in mostra sono coloro che hanno saputo maggiormente interpretare il tema intitolato “LO SGUARDO”. Attraverso luce, riflessi e colori hanno saputo creare un linguaggio comunicativo universale, accessibile ed accattivante per il pubblico, dando vita ad opere non sempre di immediata comprensione, ma di sicuro interesse culturale che trasmettono emozioni grazie ad un forte impatto visivo dato da una ricerca artistica in continua evoluzione. La mostra prospetta una nuova visione dell’arte che riesce anche ad incuriosire, divertire, sensibilizzare e, allo stesso tempo, coinvolgere lo spettatore che ne diventa protagonista.


LO SGUARDO...Fin dalla notte dei tempi l’uomo è rimasto soggiogato dal potere dello sguardo... gli occhi sono capaci addirittura di ipnotizzare…Lo sguardo complesso e misterioso è senza dubbio carico di fascino. Lo sguardo, è l’ interfaccia tra il mondo esterno e l’interiorità della persona perché, come scrisse Kundera, “L’occhio è la finestra dell’anima, il fulcro della bellezza del volto, il luogo in cui si concentra l’identità di un individuo”.
Condensata dentro gli occhi c’è davvero tutta l’interiorità di una persona. Per questo Modigliani, che spesso dipingeva gli occhi vuoti e senza le iridi, diceva: “Quando conoscerò la tua anima dipingerò i tuoi occhi“.
Ma gli occhi, oltre che specchio dell’anima, possono anche “frugare” negli occhi altrui. Uno sguardo penetrante può essere persino insostenibile.


Vi aspettiamo per addentrarci insieme in questo viaggio affascinante, attraverso sguardi che sembrano puntare dritti verso il nostro io più profondo denudandoci della nostra intimità.


Artisti in mostra: Beghin Bianca, Carletti Franco, Casali Yuri, Cervone Maria Grazia, Chillon Anna, Colombo Maria, De Rosa Ornella, Donati Mayer Cristina, Fontolan Federica, Maistrello Elisabetta, Mantovani Rosy, Michelotto Furio, Schito Massimo, Scorza Etna, Vadalà Maria Felice, Vanzo Giorgio, Viganò Gianmario.




Durata mostra:
dal 22 giugno fino ai primi di settembre 2017
dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00
sabato, domenica chiuso.
Ingresso libero


Mail: mediolanumartgallery@outlook.it
Sito: www.mediolanumartgallery.it




Evento visitato 570 volte, inserito il 14/06/2017 da Utente Registrato


Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook