Physis e Psiche - Elisabetta Maistrello


Tipologia:

Mostra

Quando:

Dal 27 Maggio 2018 al 10 Giugno 2018

Dove:

A Battaglia Terme in provincia di PADOVA

Descrizione:

Vernissage 27 maggio 2018 ore 17:00 - 19:00 ingresso gratuito solo previa registrazione sul sito www.emergereinarte.it Il biglietto gratuito è nominativo, si prega di registrare ogni singola persona partecipante all`evento. I titolari del biglietto devono presentare lo stesso all`entrata. La mostra resterà visitabile dal 29  maggio al 10 giugno 2018 nei seguenti orari: ma-gio-ven-dom 15:00-19:00.          L `ingresso sarà a pagamento e darà diritto alla visita del Castello.
Physis e Psiche.
 L`artista Elisabetta Maistrello è una personalità poliedrica, nasce dal mondo dell?orificeria e del disegno per poi evolversi nell?arte pittorica e scultorica. I suoi volti sono delle istantanee di emozioni che hanno genesi da un... accurato studio del colore e della tecnica. L`arte visiva, così intesa, è un concetto vasto e complesso: non si parla solo di ritratti, bensì di tutto ciò che tocca il nostro occhio e lo tramuta in emozione. Possiamo ritrovare nelle opere dell?artista dettagli carichi di significati semantici intrecciati: lo si vede bene nella mollezza di alcuni sguardi quasi maliziosi o nella tensione propulsiva delle pose dei nudi che, nella loro diffusa eleganza, paiono rievocare talvolta qualche accennato passo di danza. Il bello canonico, quello apollineo, e il bello più trasgressivo, quello dionisiaco e crudele, sembrano compenetrarsi in questa dicotomica relazione tra: volti e corpi. Partecipare alla mostra significa assumersi la responsabilità di correre un rischio: quello di vivere una katarsi, una purificazione tramite un viaggio nel proprio intimo. I colori scelti per ogni volto hanno una chiara intenzione di proiettare il visitatore nella realtà della meraviglia e dell?incanto, sottolineando come spesso il conoscersi sia una disciplina dimenticata. La parte evolutiva della pittorica di Elisabetta Maistrello comprende i corpi, innovazione totale, provocatoria ma ontologicamente raffinata. L?intuizione interessante dell?artista risiede nelle pose ben riuscite perché l`estetica richiama il sentimento vissuto da quel corpo blu, nerboruto, voluttuoso ma incompleto. Altro lato di estremo fascino è il fatto che mentre nella serie dei volti la Maistrello sottolinea con grande attenzione i dettagli fisici del profilo, nella serie dei corpi accade il contrario: il fisico assume contorni definiti, tuttavia il viso cade in una fascinosa evanescenza. Una personalità in perenne crescita ed emersione che col tempo sta creando una sorta di cosmogonia estetica tra opere complicate, intriganti virtuosismi tecnici e qualche misterioso dettaglio incomprensibile ma, appunto per questo, squisitamente intrigante. BMS




https://www.facebook.com/events/168510630477346/



Evento visitato 476 volte, inserito il 18/05/2018 da Utente Registrato


Mappa:



Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook