Versi in Bottega


Tipologia:

Spettacolo Teatrale Enogastronomia

Quando:

Il 04 Novembre 2018

Dove:

A Bottega vini Verona in provincia di VERONA

Descrizione:

Ritorna “Versi in Bottega”, la rassegna organizzata dalla Bottega del Vino e le Famiglie Storiche
Primo appuntamento con “Winston Churchill”  domenica 4 novembre alle 15.00

 
Dopo la pausa estiva, la rassegna Versi in Bottega ricomincia il 4 novembre con un nuovo format e con la voglia di raccontare, anche in maniera canzonatoria e informale,  diversi temi nel cuore degli organizzatori, nella speranza di appassionare e suscitare  la curiosità del pubblico veronese.
 
Gli incontri, a seconda degli argomenti trattati,  saranno sempre diversi, ma la voglia di stare insieme e coinvolgere gli ascoltatori sarà il filo conduttore di tutti gli appuntamenti. Ad animare gli incontri, a seconda dei temi, ci saranno diversi personaggi: l’impronta  sarà colloquiale, una narrazione non scontata che avverrà tra l’oste della Bottega Luca Nicolis e l’attore teatrale di Casa Shakespeare Solimano Pontarollo, talvolta un proiettore sarà di supporto per ricordare con le immagini  i volti  e il contesto delle storie in scena.
 
Nel primo appuntamento Winston Churchill, l’aristocratico, lo statista, il politico, lo storico, il giornalista , il militare, ma anche l’artista: figura controversa, di un’intelligenza fuori dal comune, tra le figure più significative del XX secolo e personaggio fondamentale della storia britannica e le sorti della seconda guerra mondiale: si proverà a raccontarlo, a capirlo attraverso i suoi aforismi ma non solo.
 
Dopo la poliedrica storia del grande Winston, raccontata eccezionalmente domenica alle ore 15.00,  gli altri appuntamenti si svolgeranno sempre il giovedì alle ore 19.00. Il 29 novembre sarà la volta dell’Avanguardia con le figure di Salazzari e Boccioni, frequentatori della Bottega e protagonisti della storia dell’arte del Novecento. A seguire il 20 dicembre Mogol e Battisti, una coppia che ha magistralmente interpretato un’epoca travagliata, ma che ha saputo toccare il cuore di tante generazioni e che ancora oggi  resta attuale: per l’occasione verrà lanciato dai social della Bottega del Vino un contest musicale e  i video vincenti saranno presenti all’appuntamento.
 
A gennaio sarà la volta dell’antologia di Spoon River e di Fabrizio De Andrè, un gigante della musica italiana. A seguire a febbraio un personaggio controverso, geniale, di cui forse si conosce poco: Nikola TeslaLa rassegna si chiuderà il 28 marzo con un omaggio a Peppino Impastato: un uomo che non dovremmo dimenticare mai.
 
“ Il nostro intento era quello di mantenere viva e cercare di riportare ai tempi attuali  una tradizione di cultura fatta nelle osterie” dice Luca Speri, Presidente della Bottega del Vino “una tradizione che ha radici lontane nel tempo:  perché il vino resta sempre un grande ispiratore e compagno dell’arte”.




www.bottegavini.it



Evento visitato 322 volte, inserito il 02/11/2018 da Utente Registrato


Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook