CONCERTO CON MARY HALVORSON OCTET


Tipologia:

Concerto

Quando:

Il 12 Novembre 2018

Dove:

A Venezia in provincia di VENEZIA

Descrizione:

Dopo l’apertura con il concerto di The Bad Plus che ha visto un’ampia ed entusiastica affluenza di pubblico, musicaƒoscari / stagione 2018 prosegue con il concerto di Mary Halvorson Octet per la prima volta in Italia.
 
Lunedì 12 novembrealle ore 21.00 sul palco dall’Auditorium Santa Margherita l’ottetto capitanato dalla musicista americana e formato da: Susan Alcorn pedal steel guitar, Dave Ballou tromba, Jon Irabagon sassofoni, Ingrid Laubrock sax, Jacob Garchik trombone, John Hebert contrabbasso, Tomas Fujiwara batteria, presenterà Away With You album di debutto del gruppo.
Il concerto è adingresso gratuitofino ad esaurimento posti.


La chitarrista e compositrice Mary Halvorson è stata definita “un talento singolare” (Lloyd Sachs, JazzTimes), “l’improvvisatrice meno prevedibile di NYC” (Howard Mandel, City Arts), “la chitarrista più progressista sulla scena” (Lars Gotrich, NPR.org) e “una delle più formidabili band leader di oggi” (Francis Davis, Village Voice). 
Shaun Brady del Philadelphia City Paperaggiunge: "Negli ultimi anni la Halvorson ha costantemente rimodellato il suono della chitarra jazz con il suo stile elastico, a volte fluido, a volte tagliuzzato, totalmente unico." Attiva sulla scena newyorkese fin dal 2002, ha compiuto gli studi di jazz alla Wesleyan University e alla New School. Dopo tre anni di studio con il compositore e saxofonista Anthony Braxton, è diventata un membro attivo di molte delle sue band tanto da apparire in oltre dieci registrazioni di Braxton. La Halvorson ha anche suonato accanto al celebre chitarrista Marc Ribot, nelle sue band Sun Ship e The Young Philadelphians, e con il bassista Trevor Dunn nel suo Trio-Convulsant. Negli ultimi dieci anni ha lavorato con diversi leader come Tim Berne, Taylor Ho Bynum, Tomas Fujiwara, Ingrid Laubrock, Jason Moran, Joe Morris, Tom Rainey, Tomeka Reid e John Zorn. Come band leader e compositrice è conosciuta soprattutto per il suo trio formato dal bassista John Hébert e dal batterista Ches Smith. Dal loro album di debutto del 2008, Dragon`s Head, la band è stata insignita per cinque anni consecutivi del titolo di migliore band emergente dalla rivista Downbeat Magazine


musicaƒoscari / stagione 2018in occasione dei 150 anni dalla fondazione dell’ Università Ca’ Foscari Venezia, ha l’intento di celebrare le diverse esperienze musicali che da anni prosperano all’interno dell’Ateneo caratterizzando la vita degli studenti, dei docenti e del pubblico cittadino sempre coinvolto nelle diverse iniziative. Tra queste l’Orchestra e il Coro attivi da oltre 40 anni, il Gruppo Vocale specializzato in polifonia rinascimentale e barocca, i Laboratori di sperimentazione musicale tra i quali spicca quello di improvvisazione e dai quali sono nati i gruppi studenteschi Elettrofoscari e Unive Ensemble, il Festival Jazz che dal 2013 propone un fitto cartellone di concerti e seminari che in una settimana vede esibirsi in diversi luoghi di Venezia altrettanti gruppi, musicisti internazionali e gruppi studenteschi, il tutto a partecipazione gratuita.
 
Per musicaƒoscari / stagione 2018il cartellone si compone di due concerti jazz con ospiti internazionali, una nuova produzione affidata da Ca’ Foscari a giovani artisti emergenti, un evento interamente dedicato alla voce sia in termini musicali che filosofici e un concerto realizzato dagli studenti cafoscarini provenienti dai diversi seminari e Laboratori attivati quest’anno. 
Tutti i concerti si terranno all’Auditorium Santa Margheritae saranno ad ingresso gratuitofino ad esaurimento posti.



Evento visitato 43 volte, inserito il 09/11/2018 da Anonimo


Mappa:

Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook