Origine e significato del cognome Carboni


Vedi anche: Carbognani, Carbognin, Carbonazza, Carbone, Carbonelli, Carbonera, Carbonero, Carbotti,


Origine del cognome - fonte Pagine Bianche
Origine del cognome carboni
Il cognome CARBONI e le sue varianti Carbo, Carbonella, Carbone è molto diffuso in Sardegna, Emilia-Romagna e Lazio: dei 3.888 conteggiati totali, ben 1.489 risiedono nell'isola sarda. La maggiore concentrazione sottolinea come l'origine del cognome sia da ricercare in Sardegna. La versione ufficiale riconduce la storia del nome CARBONI al latino "carbo- carbonis", relativo all'attività di estrazione del carbone o di fusione dei metalli. Questa etimologia rafforzerebbe la teoria che il sardo è una lingua neo-latina, eppure esiste un dettaglio che raramente viene preso in considerazione: l'idioma sardo( 3.300 A.C.), miscellanea di numerosi linguaggi, era già vivo da mille anni quando venne alla ribalta il latino (2.200 A.C.). Le tesi ufficiali scricchiolano alla luce di questo particolare e ricerche più approfondite hanno dato risultati affascinanti.

Riguardo il significato e le origini, il cognome CARBONI è effettivamente relativo ad un mestiere legato al carbone: la novità è che questa parola esisteva già nell'idioma sardo prima dell'invasione romana. Era una variante fluida del vocabolo più sedimentato "brasia", di radice fenicio-aramaica. Quello che raramente viene detto è che quando i romani sbarcarono sull'isola per colonizzarla, si trovarono in seria difficoltà nel relazionarsi verbalmente con gli autoctoni, nonostante il latino parlato dalle truppe e dai comandanti non fosse quello aulico di Virgilio( sicuramente posteriore), bensì un dialetto essenziale e mirato. I conquistatori romani cercarono riparo nella pianificazione e suddivisero innanzitutto la popolazione a seconda dei mestieri che praticavano, degli strumenti che usavano e della loro attitudine all'allevamento e all'agricoltura. Poi rimodularono nel loro latino semplificato le parole sarde già esistenti e le assorbirono: molti cognomi italiani ebbero origine proprio in questo modo. CARBONI rimase il carbonaio sia per i sardi che per i romani e il vocabolo si preferì a "brasia", ancora in uso. Quindi il flusso reale sembra evidenziare che molte parole sarde furono rielaborate per entrare a far parte del vocabolario latino e non il contrario! D'altronde, non troviamo radici greche per la parola CARBONI: del termine "???????? (anthrakas: carbone), non vi è traccia nell'uso latino.

La Famiglia CARBONI è presente nella nomenclatura dell'araldica dei cognomi: la Casata originaria della Sardegna vanta l'onorificenza di "Nobili Cavalieri di Grazia", rilasciato dal Gran Maestro dell'Ordine. Lo stemma araldico è ben visibile sulla facciata di Villa Carboni a Cagliari, nel quale campeggia una torre e un cavaliere nell'atto di impugnare l'arco.

Distribuzione del cognome Carboni - fonte Pagine Bianche

Commenti




Vuoi lasciare un commento, scrivilo qui sotto. La mail non verrà visualizzata







Newsletter

Vuoi essere avvisato ogni volta che viene lasciato un commento su questo cognome ?
Inserisci la tua Email qui sotto e clicca su AggiungiMi





Vedi anche






Cerca COGNOMI

Cerca il tuo cognome


Cognome che finiscono con:
ato aio ito acco otto igo l r n

Cognome che iniziano con:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Z
Seguici su Facebook