Origine e significato del cognome Fiorini


Vedi anche: Fiori, Fiorin, Fiorio,


Origine del cognome - fonte Pagine Bianche
Origine del cognome fiorini
Fiorini ├Ę uno dei cognomi italiani pi├╣ diffusi al centro e al nord d'Italia. Si contano 996 presenze nel Lazio e 971 in Emilia-Romagna, su 3.830 rilevamenti totali. Altre varianti del cognome sono Fioroni, Fiorani, Florini fino ad arrivare a Florenzi, etc.

Per quello che riguarda l'origine del cognome, esiste un sostantivo "floris" in sardo ed equivale al "luogo dei fiori". Ancora una volta, portiamo il sardo come plausibile origine anche di questo vocabolo poich├ę il linguaggio dell'isola appare 3.500-4.000 anni or sono, mentre il latino diventa una lingua vera e propria solo 2.200 anni fa. Molto interessante anche il termine greco ¤?╬╗╬┐╬╣╬┐¤?(phloios) che significa "involucro", dal verbo ¤?╬╗╬Á¤? (phleo): "essere pieno, traboccare". ╬Ž╬╗╬Á¤?╬Ż (Phleon), Fleone era anche uno dei nomignoli dati a Dioniso. L'etimologia ricca si spinge oltre, estraendo sia la preposizione ╬Á¤?╬╣(ep├Č), di cui rimarrebbe traccia nella ¤? iniziale, sia la parola ¤?¤ü╬▒-╬▒¤? (ora, oras) con il significato di stagione ma anche di cura. Poteva stare ad indicare un epiteto primaverile, riguardante l'abbondanza della fioritura prima dei raccolti. Oppure indicava il momento di raccogliere alcune parti della pianta per fare dei preparati medicali. Diciamo che la storia del nome trattiene a piene mani l'eco dell'abbondanza nel verbo latino  "floreo", fiorire o nella rappresentazione della dea Flora, che si festeggiava il 28 di aprile, come riportato da Cicerone e Lucrezio.

Il significato e le origini del nome lambiscono anche Florentia, citt├á etrusca divenuta poi colonia romana. E proprio a Firenze si conia per la prima volta nel 1252 il Fiorino, la moneta d'oro con il caratteristico giglio inciso, simbolo della citt├á. La crescita esponenziale della prosperit├á di Firenze nel Rinascimento fece del Fiorino la moneta di scambio pi├╣ conosciuta in Europa. Sul rovescio aveva raffigurato San Giovanni, patrono dell'urbe. Il valore di questo soldo ├Ę ben rappresentato nella scena del pagamento del dazio, nel film "Non ci resta che piangere": Mario (M. Troisi) si trova a confronto col doganiere, che gli chiede continuamente "Un Fiorino!" ogni volta che lui passe e oltrepassa la linea di confine.

Ricercando nella documentazione dell'araldica dei cognomi, appare lo stemma dal fondo dorato con un gallo nero, fermo al centro, su cui passa una banda rossa. La famiglia Fiorini ebbe nobiltà per ricchezza antica e per valore d'armi.

Distribuzione del cognome Fiorini - fonte Pagine Bianche

Commenti




Vuoi lasciare un commento, scrivilo qui sotto. La mail non verrÓ visualizzata







Newsletter

Vuoi essere avvisato ogni volta che viene lasciato un commento su questo cognome ?
Inserisci la tua Email qui sotto e clicca su Aggiungimi



La tua email viene memorizzata secondo le nuove regole del GDPR, puoi richiedere la cancellazione in qualsiasi momento scrivendo a info@venetoedintorni.it




Vedi anche






Cerca COGNOMI

Cerca il tuo cognome


Cognomi che finiscono con:
ato aio ito acco otto igo l r n

Cognomi che iniziano con:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Z
Seguici su Facebook