Origine e significato del cognome Mantovani


Vedi anche: Mantoan, Mantoanello, Mantovanelli,


Origine del cognome - fonte Pagine Bianche
Origine del cognome mantovani
Mantovani è un cognome panitaliano, tipico del nord Italia e diffuso in modo particolare in Emilia-Romagna ed in Lombardia. L'origine del cognome ha come indicazione di base il paese, categoria molto diffusa nel sistema di cognomi italiani, e si presume derivi dal toponimo Mantova. L'etimologia, ovvero il significato e le origini del cognome Mantovani, sono legate dunque alla città di Mantova.

La storia del nome Mantovani iniziò in tempi molto antichi. I Mantovani erano una nobile casata ed avevano un titolo nobiliare molto importante nell'Antica Roma, ovvero quello di patrizi, la società d'élite romana. All'epoca era un titolo importante in quanto distingueva i plebei dai primi cittadini, ovvero coloro che per primi abitarono Roma e province ed erano anche i più ricchi. I nobili patrizi, come i Mantovani, erano coloro che facevano parte dell'antica nobiltà municipale.
Dal latino Manovanus o Mantuaus, nel Medioevo ha ripreso l'etnico del toponimo Mantova o i suoi derivati dialettali. La forma plurale del cognome, piuttosto che singolare, è dovuta probabilmente ad un errore di trascrizione dell'epoca.
Nel XVIII secolo, i Mantovani diedero a Reggio Emilia molti giurecosulti ed in particolare, notai. Dal 1719 al 176, il notaio collegiato di Reggio era Giacomo Mantovani e così fu per i suoi due figli e molti altri membri della famiglia Mantovani.
L'araldica dei cognomi è un altro elemento importante per conoscere meglio le proprie origini. Lo stemma più comune usato per i Mantovani è un braccio, la cui mano tiene una spada con conficcato nella lama un cuore, con la scritta "Mantuani" in basso. Dal braccio si nota l'abbigliamento rosso indossato. Gli stemmi che ci sono pervenuti dei Mantovani sono tutti della metà del Settecento.

In conclusione, Mantovani è il 120° nome più diffuso in tutta Italia. Sono circa 5.891 le persone con tale cognome. La diffusione dei Mantovani nel nostro paese è incentrata soprattutto nel nord, più precisamente nella parte centro settentrionale. Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto sono le regioni con un maggior numero di persone con questo cognome, al contempo però le province quali Ferrara, Ravenna e Padova, presentano un maggior numero di persone con il cognome Mantovani.

Distribuzione del cognome Mantovani - fonte Pagine Bianche

Commenti


[1] Cognome di origine Medievale, del tipo etnico-toponomastico, legato al relativo toponimo d origine (Mantova e suoi territori limitrofi). Il cognome MANTOVANI è presente in tutta Italia, ma particolarmente diffuso in: Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Piemonte, Lazio, Toscana e Liguria.
02/04/2013 22:07:00

[2] Una stimata famiglia patrizia "MANTOVANI", si distinse particolarmente nel territorio di Reggio con molti eccellenti Giureconsulti ed alcuni Notai, tra 700 ed 800.
06/04/2013 13:56:00

[3] MANTOVANI, cognome di tipo etnico derivante dal toponimo Mantova o territorio Mantovano. Esprime provenienza da ....... od abitazione in ...........
15/04/2013 15:54:00



Vuoi lasciare un commento, scrivilo qui sotto. La mail non verrà visualizzata







Newsletter

Vuoi essere avvisato ogni volta che viene lasciato un commento su questo cognome ?
Inserisci la tua Email qui sotto e clicca su Aggiungimi



La tua email viene memorizzata secondo le nuove regole del GDPR, puoi richiedere la cancellazione in qualsiasi momento scrivendo a info@venetoedintorni.it




Vedi anche






Cerca COGNOMI

Cerca il tuo cognome


Cognomi che finiscono con:
ato aio ito acco otto igo l r n

Cognomi che iniziano con:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Z
Seguici su Facebook