Origine e significato del cognome Orsini


Vedi anche: Orsingher,


Origine del cognome - fonte Pagine Bianche
Origine del cognome orsini
Orsini è un cognome abbastanza diffuso sulla nostra Penisola; compare circa 3500 volte, con maggiore frequenza nella regione Lazio ma anche nella vicina Toscana, in Lombardia e in generale in tutto il centro Italia. Nella lista dei cognomi italiani è al 314° posto. Le sue varianti sono Orsina (molto raro, ha un ceppo in Sicilia) e Orsino (originario della Campania). Significato e origini del cognome risalgono al Medioevo e la sua etimologia si rifà al nome di persona Ursus, traduzione latina di Bern, nome introdotto in Italia dai Longobardi e spesso conferito a personaggi di grande prestigio. L'origine del cognome risale a un'antica famiglia nobiliare, che ebbe radici a Roma, esponente di spicco della parte guelfa della città. La storia del nome si rifà al suo capostipite Orso di Bobone, personaggio di rilievo, che ricoprì alte cariche in campo militare, civile ed ecclesiastico. Tra i suoi membri spiccano due papi (Niccolò III e Benedetto XIII) e ben 34 cardinali.

La famiglia Orsini godeva di un forte ascendente sulla politica del tempo e fu nota la diatriba che essa sostenne con un'altra grande famiglia nobiliare: i Colonna; un'accesa rivalità che si concluse con la riappacificazione soltanto nel 1511. Ipotesi suggestive e mai realmente confermate fanno risalire le origini delle dinastie tedesche di Anhalt e Baden e quella ceca di Rosenberg alla famiglia Orsini. L'armoriale dell'antico casato a fasce rosso e argento, raffigura una rosa rossa e un'anguilla di colore azzurro. Secondo gli studi di araldica dei cognomi, l'anguilla è un chiaro riferimento alla Signoria di Anguillara, sul lago di Bracciano, mentre la rosa ricorda la bolla di Papa Leone IX.

Molteplici sono gli studi sulla famiglia, le fonti a cui attingere e le notizie riportate fino ai giorni nostri; e come spesso accade con le famiglie blasonate, anche la famiglia Orsini ha lasciato in ereditĂ  importanti esempi dell'architettura dei tempi, tra cui il famoso Castello Orsini, che si erge imponente e maestoso su un'altura della campagna sabina, a pochi chilometri da Roma.

Distribuzione del cognome Orsini - fonte Pagine Bianche

Commenti




Vuoi lasciare un commento, scrivilo qui sotto. La mail non verrŕ visualizzata







Newsletter

Vuoi essere avvisato ogni volta che viene lasciato un commento su questo cognome ?
Inserisci la tua Email qui sotto e clicca su Aggiungimi



La tua email viene memorizzata secondo le nuove regole del GDPR, puoi richiedere la cancellazione in qualsiasi momento scrivendo a info@venetoedintorni.it




Vedi anche






Cerca COGNOMI

Cerca il tuo cognome


Cognomi che finiscono con:
ato aio ito acco otto igo l r n

Cognomi che iniziano con:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Z
Seguici su Facebook