ANTONIO ORLER: UNA STELLA DEL MUSICAL


Postato da: Utente Registrato il 24-09-2014. Visto 856 volte.
ANTONIO ORLER: UNA STELLA DEL MUSICAL
NATA ALL’ ART VOICE ACADEMY
Ha iniziato gli studi all’accademia di Castelfranco Veneto ed è arrivato al successo internazionale, conquistando il ruolo di protagonista nel musical Rocky prodotto da Silvester Stallone ad Amburgo
 
Musical performer e attore, nato a Mestre (Ve) nel 1990, Antonio Orler è una vera stella nascente del palcoscenico italiano e non solo. Dopo gli studi di violino, cominciati a 5 anni, è stato fondamentale il percorso formativo intrapreso all’interno dell’Accademia Art Voice Academy di Castelfranco Veneto, diretta da Diego Basso, dove ha frequentato i corsi di dizione e recitazione, canto moderno e soul, che gli hanno aperto le porte del mondo dello spettacolo.  Nonostante non avesse ancora l’età minima per partecipare alle audizioni del musical Giulietta e Romeo,è stato scelto personalmente da Riccardo Cocciante dopo aver visionato un provino inviatogli dal Maestro Basso. Superate le audizioni con oltre 1300 cantanti e mesi di prove, ha partecipato, quale membro del cast dei Capuleti, a più di 13 repliche all’Arena di Verona, alternando il liceo alla sala prove. 
Gli anni successivi ha proseguito la sua carriera nel musical interpretando il ruolo di Eddie Souther, protagonista maschile del musical Sister Act (2011/2012) e l’anno seguente dopo l’esperienza nelle navi da crociera è entrato a far parte del cast del musical Titanic nel ruolo dell’ufficiale Murdoch (prodotto da Barley Arts e Federico Bellone). Nel 2013 ha interpretato Alfredo nel musical L’Acqua Cheta diretto da Sandro Querci, mentre quest’anno è il Cacciatore nella commedia musicale Cappuccetto Rosso (Stuntman Show).
Ma la soddisfazione più grande è arrivata proprio qualche giorno fa, quando è riuscito ad ottenere il ruolo di protagonista per il ruolo di “Rocky” ad Amburgo, nel musical prodotto da Silvester Stallone in collaborazione con Stage Intertainment. 
Ha iniziato a giugno le audizioni e dopo diversi mesi è stato scelto in prima persona dal regista di Brodway. Sarà il più giovane attore del cast con i suoi 23 anni e lavorerà al fianco di numerosi interpreti d’eccezione provenienti da tutto il mondo, con esperienza nei grandi musical di Brodway e Londra,  coreografie e musiche spettacolari.







Inserito in : musical, varie,

Commenti