Ricetta Castagnole, dolce di Carnevale


Postato da Utente Registrato il 07-01-2008. Visto 10438 volte.

"...l`epiania, tutte le feste porta via....". Cosi recita un antico proverbio, ma non è vero!!!!!

Dopo l`epifania inizia il CARNEVALE!!!

Ed ecco a voi per iniziare 2 varianti delle ricette delle Castagnole, dolce di Carnevale.

Variante 1
Ingredienti
450 g farina
2 uova
100 g zucchero
un cucchiaio zucchero vanigliato
una bustina lievito per dolci
sale ,un pizzico
50 g burro
vino bianco secco
zucchero vanigliato q.b.
olio per friggere


preparazione
Fate una pasta con la farina, le uova, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il lievito, il sale, ed il burro ammorbidito, aggiungendo vino bianco quanto basta per avere una pasta nè troppo dura nè troppo molle. Lavoratela bene per circa 10 minuti, tagliatela poi a pezzetti che arrotolerete in modo da ottenere dei cilindretti grossi come il dito medio, ritagliandone poi dei pezzetti lunghi circa 2 cm. con cui formerete tante palline che friggerete in abbondante olio (devono galleggiare) ben caldo avendo cura di rigirarle continuamente. Quando ben gonfie, scolatele su della carta assorbente e spolverizzatele con zucchero vanigliato. A piacere possono essere spruzzate con rum.

Variante 2
Ingredienti:
500 gr. di farina
90 gr. di burro
60 gr. di zucchero
1/2 limone grattugiato
1cucchiaio lievito vanigliato (per dolci)
sale
olio da friggere
zucchero a velo

Preparazione:
Porre il burro, precentemente lasciato fuori dal frigo per circa 20 minuti, in una terrina ed ammorbidirlo con una forchetta , incorporare a poco a poco lo zucchero e poi aggiungere le uova fresche una alla volta, mescolando di tanto in tanto. Procedere aggiungendo una buccia grattugiata di 1/2 limone fresco e possibilmente grande. Aggiungere un pizzico di sale ed aggiungere della farina fin quando non otterrete un impasto morbido. Per completare aggiungere il lievito per dolci. Con un cucchiaio creare delle palline, grandi come una noce e lasciarle cadere dentro l`olio per friggere, reso il bollente giusto. Girare, nella padella contenente l`olio bollente, le castagnole e appena dorate scolarle bene ed adagiarle su della carta per asciugarle. Servirle appena si sono un po` raffeddate e spolverare sopra dello zucchero a velo. Eventuali ripieni di crema, ciccolata o ricotta sono a vostra discrezione.

buon carnevale a tutti




Inserito in : carnevale, ricette-dolci,






Commenti