Pesca e Ricette delle Vongole Veraci (Caparozzoli)


Postato da Utente Registrato il 11-01-2008. Visto 8260 volte.
Le vongole veraci pescate in Italia erano provenienti da zone di pesca naturale e della specie Tapes decussatus. Nel 1983 alcuni ricercatori italiani hanno introdotto nelle acque del Nord Adriatico una vongola verace della specie Tapes philippinarum che ben presto si è adattata all’ambiente e si è riprodotta in maniera spontanea. In zona le vongole veraci vengono denominate CAPAROZZOLI
Durante il periodo invernale le acque del Nord Adriatico scendono fino a 5°C mentre nel periodo estivo raggiungono i 30°C. Nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio la temperatura dell’acqua di questi impianti scende sotto i 12°C arrivando fino a 5°C, gli animali non muoiono, ma i tempi di depurazione si allungano anche di due o tre giorni. È esperienza di tutti i giorni che queste basse temperature rallentano il ciclo biologico dei bivalvi, infatti le vongole veraci per esempio, a temperature inferiori a 12°C fanno fatica a liberarsi delle sabbie che hanno nello stomaco e tra i due gusci.
L’habitat ideale per le vongole veraci è un ambiente dove si mescolano le acque dolci dei fiumi con le acque salate del mare, dove le salinità oscillano ogni giorno e a volte ogni ora, dove ci sono periodi, in concomitanza con le piene dei principali fiumi quali: Piave, Brenta, Adige, Po, che le salinità scendono fino a 4 g/l.
La laguna Veneta è un ambiente ideale, ed i mesi di gennaio e febbraio sono ottimi per pescare le vongole. Approfittando delle basse maree, si indossano lunghi stivali ai piedi e grazie all’esperienza e ad una buona vista si trovano i segni della presenza dei caparozzoli sotto la sabbia, solitamente simili a buchetti distanti mezzo centimetro (come a due occhi). Ci si infila la mano dentro e si estrae il caparozzolo.
Raccolti i caparozzoli bisogna lavarli e poi farli depurare in acqua e sale, fatto ciò si può proseguire con le ricette. Di seguito ne trovate 3



Ricette con le vongole veraci

paglia e fieno alle vongole veraci e carciofi (facile 40 minuti)

Ingredienti:
dosi x 5 persone
7 etti e1/2 di tagliolini paglia e fieno
1 kg di vongole veraci
3 carciofi
1 limone ,
prezzemolo
3 spicchi di aglio,
peperoncino( facoltativo )
1/2 dato , sale
1/4 di bicchiere vino bianco,
olio ext. verg.

Preparazione:
far aprire le vongole in una pentola , filtrare e mantenere l'acqua di cottura. in un contenitore sufficente a contenere i 3 carciofi ,ai quali,avrete tolto tutte le foglie dure lasciando solo la parte tenera e tagliato a llistarelle,mettete dell'acqua e il succo di 1/2 limone, in modo tale che no scuriscano.in una padella abbastanza grande da poter contenere anche i tagliolini,mettete l'olio ,il peperoncino e i 3 spicchi di aglio talgliati a fettine e fate rosolare l'aglio che poi tiglierete.unire i carciofi, il 1/2 dato il succo dell'altro mezzo limone ,il1/4 di bicchiere di vino e il sale quanto basta, cuocete per circa 15 minuti, poi unite le vongole e la loro acqua, terminando la cottura. nel frattempo avrete lessato i tagliolini, toglendoli come tornano a galla e mantegate cospargendoli di prezzemolo tritato. consiglio utile per tritare il prezzemolo : in 1 bicchiere mettete le fogioline del prezzemolo e con un paio di forbici tagliuzzate il prezzemolo a piacimento + o – fine


zuppetta di vongole (facile 20 minuti)

Ingredienti:
1 kg. vongole media grandezza,
abbastanza prezzemolo,
1 cipolla ,
2 agli ,
olio per coprire il fondo della pentola ,
vino bianco,
pepe;
a gradimento pochi pomodorini

Preparazione:
lavate bene le vongole, togliendo quelle rovinate, e lasciatele per circa un'ora nella parte bassa del frigorifero a bagno con acqua e sale. nel frattempo preparate il battuto, unitelo all'olio in una pentola bassa e larga e cominciate a soffriggere a fuoco lento.quando il soffritto sarà pronto alzate il fuoco, irrorate con un po' di vino bianco, unite le vongole e incoperchiate. quando le vongole si saranno aperte tutte spolverate con un po' di prezzemolo e cuocete ancora per dieci minuti irrorandole spesso con il sughetto caldo che preleverete dal fondo della pentola. poco prima della cottura macinatevi sopra un po' di pepe e buon appetito. ps . chi vole può aggiungere qualche pomodorino prima delle vongole.


vermicelli alle vongole veraci (facile 10 minuti)

Ingredienti:
550 gr. di vermicelli o spaghetti n.5;
1 kg. di vongole veraci;
3 acciughe salate o pasta d'acciughe;
2 spicchi d'aglio;
1/2 bicchiere di vino bianco;
prezzemolo;
olio;
peperoncino;
pepe nero e sale q.b.

Preparazione:
fate spurgare in una ampia ciotola le vongole con 2 cucchiai di sale e copritele a pelo d' acqua in modo da permettere la fuori uscita dei sifoni. in ampia padella fate rosolare appena l'aglio tritato, il prezzemolo tritato (mettetene da parte una parte), le acchiughe, il peperoncino e il pepe nero e sfumare subito dopo con il vino bianco. appena il vino e' sfumato aggiungere le vongole scolate dall'acqua nel frattempo avete messo a bollire l'acqua per la pasta che scolerete al dente e ripasserete in padella con le vongole gia' aperte (eliminatene qualche guscio non tutti!!!) e servite con il prezzemolo tritato in precedenza. buon appetito





Inserito in : ricette-pesce,






Commenti