Biscotti tradizionali veneti, i Pevarini e i bussoeai


Postato da Utente Registrato il 11-02-2008. Visto 11427 volte.
I pevarini

Si tratta di un biscotto rustico che veniva di solito venduto durante le sagre paesane. Oggi lo si trova ancora in qualche bar. I più vecchi li accompagnano all’ombretta o al quartino … di vino bianco a o rosso
Altri biscotti simili sono i “zaleti” o gli “storti”

Ricetta

Ingredienti:
Farina q b
900 grammi di melassa
100 grammi di burro
2 cucchiaio colmo di pepe bianco macinato
2 busta di lievito per dolci
2 pizzichi di sale

Preparazione:
Impastare energicamente tutti gli ingredienti con una quantità di farina tale che l`impasto risulti omogeneo ma ben morbido. La pasta deve essere stesa in una sfoglia di circa mezzo centimetro dalla quale si ricavano dei biscotti. Utilizzate un bicchiere al rovescio per ricavare le forme dei biscotti(come faceva la mia nonna). A questo punto i pevarini vanno adagiati su un foglio di carta da forno ed infornati a calore moderato (circa 170°C) per circa 15 minuti. Volendo, appena tolti dal forno, si possono spennellare con uno sciroppo di acqua e zucchero.



I bussoeai

Biscotti tipici dell’Isola di Burano, popolarissimi in tutto il territorio veneziano, molto buoni ed energetici, ottimi se accompagnati con zabaione o semplicemente accompagnati con del fragolino bianco o vin santo o passito !

Ricetta

Ingredienti:
500 gr di farina
500 gr di zucchero
10 tuorli di uovo
1 albume
50 gr di burro
1 presa di sale
2 cucchiai da tavola di anice forte o mistrà
la scorza grattugiata di un limone grande

Preparazione
Impastare la farina, lo zucchero, i tuorli di uovo, l’albume (alcuni riportano di montarlo a neve), la presa di sale, il burro o la margarina. Aggiungere poi l’anice e la scorza grattugiata del limone. Lavorare per bene per circa 15 min. Lasciar riposare per 30 min in frigorifero. Poi formare dei piccoli filoncini e formare ciambelline o esse. Infornare in forno già caldo a 180° per 15 minuti o finché saranno ben dorati. Alcuni lasciano andare per 5-10 min a 180° e poi per altri 10 min a 150 gradi. I biscotti devono colorire ma non troppo!





Inserito in : ricette-dolci, ricette-tradizionali,






Commenti