torta di ghiande


Postato da Utente Registrato il 13-02-2008. Visto 12723 volte.
Normale - 90 minuti - 6 persone.

Ingredienti:
300 gr. ghiande verdi (di quelle di quercia, si raccolgono - da terra - verso l`inizio di novembre, il tempo delle castagne, per intendersi!!!)
buccia di limone non trattato
1 stecca di cannella
3 cucchiai colmi di farina bainca
300 gr. zucchero (bianco o di canna a piacere)
5 uova intere
100 gr. burro sciolto
1 bustina lievito per dolci
1 cucchiaino scarso di bicarbonato

Preparazione:
questa ricetta è molto particolare, ma il risultato è garantito: è veramente molto buona, sembra fatta di cioccolata. sbucciare le ghiande e togliere tutte le pelliccine quindi metterle a bagno perchè perdano un po` del tannino (diventano rossastre) metterle in un tegame, coperte d`acqua, assieme alla scorza di limone, la stecca di cannella e il cucchiaino di bicarbonato (fa le veci del sacchetino contenente la cenere che si utilizzava una volta) e lasciare cuocere a fuoco dolce fintanto che l`acqua non è stata quasi completamente assorbita e le ghiande sono diventate brune e tenere. passarle al passaverdure, unirle ai rossi d`uovo, precedentemente sbattuti con lo zucchero, aggiungere poco alla volta la farina, sempre mescolando, aggiungere il burro sciolto, le chiare montate a neve ed il lievito. porre tutto in una tortiera unta (e spolerata di farina o pane grattugiato) e cuocere in forno caldo (180) per circa 45 min.





Inserito in : ricette-dolci, varie,






Commenti