2 ricette per fare l`agnello pasquale


Postato da Utente Registrato il 15-02-2008. Visto 4419 volte.
agnello al limone
normale 120 minuti 6 persone

Ingredienti:
1kg di agnello o capretto tagliato a pezzi
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
200 g di olive nere snocciolate e divise in 4.
2 bicchieri di vino rosso asciutto
sale e pepe nero macinato al momento.

Preparazione:
adagiate i pezzi di agnello in un tegame di terracotta, condite con l’olio,,il sale e molto pepe. cospargete la carne con le olive a pezzetti e bagnate con il vino. passate il tegame coperto nel forno gia’ caldo a 180° e fate cuocere per 1 ora o finche’ la carne non sara tenera, ricordandovi di girare ogni tanto e bagnare con il vino. servite caldo


agnello carciofi e finocchi
normale 60 minuti 4 persone

Ingredienti:
1 kg. di agnello a pezzi,
2 grossi finocchi,
1 cipolla,
2 spicchi d`aglio,
4 cucchiai di olio e.v. di oliva,
300 g. di pomodori s. marzano,
300 g. di cuori di carciofo (anche surgelati),
un pò di vino bianco,
qualche rametto di rosmarino,
sale e pepe q.b.,
prezzemolo tritato.

Preparazione:
togliete la parte esterna dei finocchi in modo da eliminare i fili, quindi tagliate ognuno in otto spicchi e cuoceteli in acqua bollente salata per 3-4 minuti; scolateli e meteteli da parte.
Tritate finemente la cipolla; in una pirofila fatela soffriggere nell`olio assieme agli spicchi d`aglio; quando questi sono imbionditi, toglieteli ed aggiungete i pezzi di agnello (precedentemente lasciati un pò in acqua e aceto).
Cuocete a fiamma vivace (spruzzando con un pò di vino bianco); rigirate di tanto in tanto per circa 10 minuti fino a quando la carne risulta ben rosolata da tutte le parti. aggiungete quindi i pomodori tagliati a pezzettoni, il rosmarino ed i finocchi, aggiustate di sale e pepe, coprite e lasciate al fuoco lento per circa mezz`ora. scoprite, unite quindi i cuori di carciofo che avrete "scottato" precedentemente, mescolate delicatamente lasciando al fuoco (allegro) per altri cinque minuti.
Togliete dal fuoco e guarnite con le parti verdi dei finocchi che avrete conservato ed il prezzemolo tritato. Se i carciofi non sono quelli surgelati, potete prima farli indorati e fritti per poi aggiungerli come detto.


La tradizione dell’agnello:da wikipedia

* L`Agnello pasquale nell`antico testamento è il memoriale, eseguito con il sacrificio di un agnello, della liberazione del popolo di Israele dalla schiavitù d`Egitto. Nel libro dell` Esodo ai capitoli 12,1 - 14,46 è descritta come questa commemorazione deve essere celebrata.

* nel Nuovo Testamento, l`agnello pasquale assume nuovi significati e viene identificato con Gesù Cristo;

* nella tradizione gastronomica italiana e di altre nazioni, l`agnello pasquale è una ricetta molto comune, tipica appunto del giorno di Pasqua, della quale esistono innumerevoli varianti regionali.





Inserito in : pasqua, ricette-secondi, ricette-tradizionali,






Commenti