La ricetta veneta della FREGOLOTTA


Postato da Utente Registrato il 03-04-2009. Visto 19513 volte.
Tipico dolce Veneto il suo nome deriva dalla fregola o bricciola, ma perché quando lo rompi si sbriciola o perchè sembra fatto da tante bricciole unite assieme???? Certo che è proprio buona soprattutto se accompagnata da un buon vino bianco dolce. E’ simile alla torta sbrisolona.


Ingredienti:

2 etti di mandorle sgusciate
2 etti di zucchero
2 etti di farina 00
2 tuorli d'uovo
un pizzico di sale
2 cucchiai di panna


Preparazione:

Sbollentare le mandorle in acqua alcuni istanti, poi sbucciarle. Eventualmente prenderle già pelate. Tritarle insieme a 3 cucchiai di zucchero poi unire il tutto alla farina già disposta sulla spianatoia a fontana. Aggiungere una manciata di sale, i tuorli, il rimanente zucchero e la panna precedentemente montata.
Lavorare l’impasto con le mani fino ad avere un composto di briciole. Imburrare una teglia, versare il composto e premerlo con le mani leggermente, in modo che formi uno strato di circa 1 cm. Infornare il dolce a 180 gradi per mezz'ora e quando la superficie risulterà uniformemente dorata, toglierlo dal forno.

Farlo raffreddare prima di servirlo.


Inserito in : ricette, ricette-dolci, ricette-tradizionali,






Commenti