Pastin in Crosta


Postato da Utente Registrato il 04-11-2011. Visto 5972 volte.
Prendete uno sfilatino di pane, tagliate le le 2 estremità  e rimuovete la mollica dal suo interno. Potete aiutarvi con un manico di un mestolo.
Inserite all`interno il pastin  (preparato a base di carne tritata di maiale).
Tagliate lo sfilatino a fette larghe 2 - 3 cm e mettetele su una teglia.
A questo punto potete cucinarlo o in forno mezz`ora 180 gradi o sulla piastra..

Maiale e manzo, tritati in pezzi di grossa dimensione, danno origine ad uno dei sapori più gustosi del bellunese, il pastin: in auge fin dagli albori del Medioevo, questa pietanza somiglia alla salsiccia veneta, arricchita di spezie e aromi ,e all’impasto del salame non ancora stagionato. Viene consumato crudo, a mo’ di patè spalmato sul pane, o cotto ai ferri e alla griglia.

Il pastin conviene prenderlo pronto, altrimenti lo potete preparare in questo modo



Inserito in : ricette, ricette-tradizionali,






Commenti