Torta Russa di Verona


Postato da Utente Registrato il 11-07-2016. Visto 3675 volte.
Una delle ricette principali di Verona è indubbiamente la Torta Russa. Una buonissima torta agli amaretti e alle mandorle molto tenera e gustosa.
L’origine dell`aggettivo “russa” vanta due ipotesi: la prima, sta nelle sembianze della torta, che ricorda un colbacco russo; la seconda ipotesi, invece, racconta di un pasticcere veronese, che lavorando sulle navi, si trovò nei pressi di Odessa, quando alla fine degli anni`60, creò questo dolce e lo chiamò Torta Russa.

Vediamo come si prepara!
Ingredienti
250 gr di pasta sfoglia
150 gr di amaretti
150 gr di mandorle senza buccia
150 gr di zucchero
150 gr di farina
150 gr di burro
3 uova
1 bicchierino di liquore all’amaretto
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Preparazione
Per preparare la Torta Russa, stendete la pasta sfoglia ( per facilitarvi il porcedimento potete acquistare della pasta sfoglia già pronta all’uso) e quindi rivestite uno stampo e imburratelo, oppure, come alternativa più sana, utilizzate uno stampo in silicone per torte, e inseritevi la sfoglia in modo omogeneo in modo che i bordi fuoriescano dalla tortiera. A questo punto, riponete lo stampo con il composto in frigorifero a riposare.

Intanto macinate e sbriciolate le mandorle e gli amaretti. Separate gli albumi dai tuorli e montateli a neve con un pizzico di sale e 50 gr di zucchero.
Prendete una terrina e mescolate il burro ammorbidito con lo zucchero rimasto, quindi unite i tuorli d’uovo e lavorateli fino ad ottenere un composto spumoso.
Ora al composto appena preparato, unite il liquore, le mandorle e gli amaretti e incorporate con il la farina setacciata con il lievito e le chiare montate a neve. Ottenuto un composto abbastanza spumoso ed omogeneo, versate la farcitura all’interno della pasta sfoglia precedentemente inserita nello stampo e ripiegate i bordi verso l’interno della torta.
Ora cuocete in forno preriscaldato a 160 gradi per 50-60 minuti, dopodichè sfornate e servite questa delizia!
-----
Senza glutine: L’italia si sta muovendo per aiutare economicamente e produttivamente alcune persone che non possono permettersi di mangiare alcune pietanze in commercio per via di una loro intolleranza alimentare legata al glutine. Problematica importante che colpisce sempre più persone, e sempre più si rendono conto di avere questo problema. Moltissime sono le aziende che ora, fortunatamente realizzano prodotti che possono soddisfare anche il loro palato, senza trascurare gusto e qualità. Molti ora sono anche i ristoranti che possono offrire dopo corsi adatti una cucina senza glutine completa e sicura anche per loro.  
Tra i tanti prodotti che non può mangiare una persona intollerante c’è la torta Russa ma è possibile realizzarla senza glutine utilizzando farine e pasta sfoglia diverse, rintracciabili in commercio. Il risultato sarà ugualmente impeccabile!





Inserito in : ricette, ricette-dolci, ricette-tradizionali, torte,






Commenti