Villa Cortellotto Comello

villa cortellotto comello

Paese - Provincia

Rossano Veneto, località Mottinello Nuovo (VI)

Sito web della villa:



Riferimenti e Contatti:



Descrizione:




Storia:

Eretta nel Cinquecento e rinnovata nel Settecento. Mottinello nuovo, ha avuto un grande periodo che comincia al principio del secolo XlX. Infatti, passato il paese, nel 1795, alla nobile famiglia veneziana nella persona di Valentino Comello, il villaggio assumerà un assetto definitivo e trascorreranno lunghi decenni di benessere e di grandezza. Ricordiamo l'impronta palladiana del 1837, gli affreschi del Bagnara, le pitture d'influsso tiepolesco, le oltre cento sculture in marmo, quasi tutte scomparse. Non mancavano le scuole d'istruzione elementare, di musica, di teatro, tutto pagato dal Comello, come il mantenimento dell'Oratorio e del sacerdote. Citiamo inoltre la scuola, dopo la metà dell'800, del maestro garibaldino, il poeta Giuseppe Righetto, nato a Rossano Veneto e deceduto a Mottinello ove passò la sua vita quale insegnante. Scomparve nel 1907. Mottinello racchiude altresì una sfolgorante pagina di storia Patria, scritta dalla contessa Maddalena Montalban Comello. Siamo all'epoca risorgimentale per la cui causa la nobil donna soffrì tre anni di carcere duro alla Giudecca di Venezia. Liberata nel 1866, oltre l'entusiasmo di popolo, ebbe la visita di Garibaldi e di Vittorio Emanuele ll. Venuta a Mottinello nell'ottobre dell'anno stesso, raccolse un plebiscito d'amore. Nel 1926, la villa venne acquistata dai reverendi Padri Camilliani. Per Mottinello comincia un nuovo capitolo che come scrisse un Padre di quest'ordine " se per qualche ragione è una decadenza del passato, sotto altri e ben più importanti aspetti, è un prezioso e non comune periodo di bene".



Vedi TUTTE le ville di VICENZA   Vedi anche Villa Dolfin Boldu



Questa scheda è stata inserita da Utente Registrato e visitata 5754 volte




Altre Ville o Casali vicenza

Commenti