CORONAVIRUS
Verificate con gli organizzatori le date e le modalità di svolgimento degli eventi.

Lo staff di venetoedintorni non è responsabile nel caso in cui alcuni eventi vengano annullati senza avviso in questo sito

CHA NO YU, la serenità e la sintonia dei principi Zen espressi nel rituale della cerimonia del tè.


Tipologia:

Esibizione Prodotti Tipici

Quando:

10 Maggio 2014

Dove:

treviso in provincia di TREVISO

Descrizione:

Secondo la filosofia orientale ogni gesto svela un`intenzione spirituale.

Forse, proprio la ricerca di una nuova spiritualità, spicca tra i motivi del successo per l`evento organizzato da Ikiya, il negozio giapponese di Treviso che lo scorso marzo ha aperto le porte del Sol Levante a decine e decine  curiosi e agli amanti delle tradizioni nipponiche.

I trevigiani hanno gradito moltissimo. Hanno assaporato il cibo tradizionale, ma soprattutto sono diventati parte del rito di preparazione del tè, l`elisir di lunga vita, celebrato con sapienza dalla maestra di cerimonie Yoko Machida.

Così, Elisabetta Grosso, ideatrice della prima "osteria nipponica" ha deciso di riprodurre la magia della tradizione orientale e replicarla per tutti coloro che non hanno potuto assistere, sabato 10 maggio a partire dalle 18:30 presso il giardino Ikiya in via Manzoni 52 a Treviso.

La maestra Yoko Machida offrirà ai suoi ospiti la dimostrazione per la preparazione della tradizionale bevanda, come un vero momento di meditazione: solitamente la cerimonia, infatti, si svolge nell’assoluto silenzio dei partecipanti, che dopo essersi purificati con il rito dell’acqua, prendono posto sul tatami.

Tutto il rituale è un intreccio di gesti lenti e calibrati, una vera e propria tecnica ascetica, strettamente legata al pensiero e alle pratiche Zen.

All`appuntamento sono invitati tutti i trevigiani, i curiosi, i Japan addicted, gli amanti dei gusti orientali per conoscere e approfondire una nuova cultura attraverso i suoi sapori.

Quelli del tè per esempio e le sue numerose varianti: vi è il sencha, tè comune per uso quotidiano, il gyokuro, la bevanda per le grandi occasioni. Di gusto semplice sono il bancha e il matcha, usato esclusivamente per la cerimonia ed ottenuto mischiando la polvere verde in poca acqua calda e mescolato con un frullino di bambù, il chasen.

In occasione di questo appuntamento speciale, verrà creato in edizione limitata una sorta di kit di degustazione del tè; inoltre, tutto il menù Ikiya sarà declinato attraverso una rivisitazione del tè, per cui le palline di riso, gli onigiri e speciali cupcake richiameranno il gusto di questa benevola bevanda.

Ma la giornata non si esaurisce certo qui: in prima serata, gli ospiti di Ikiya potranno divertirsi con i passatempi tradizionali nipponici, il Go e il Kendama, coinvolgendo veri esperti del settore come i membri dell`Associazione Veneto Go e dell`Associazione Kendama Italia

I primi sfideranno i presenti nel Go, il gioco strategico in cui due giocatori mediante le loro pedine (pietre bianche e pietre nere) dovranno difendere la propria zona sul Goban, la scacchiera con la griglia di 19 caselle per 19.

Il Kendama invece è il gioco giapponese per eccellenza formato da un pezzo di legno di forma conica, connesso per mezzo di una cordicella ad una sfera di legno, si dice che agevoli la concentrazione.  Oggi di questo gioco si disputano gare e competizione in tutto il mondo.

Ancora una volta, quindi, all`interno di Ikiya si respirerà un`aria nuova dal dolce sapore orientale e forse chiudendo gli occhi non sarà poi così difficile sentirsi a Tokyo e dintorni e sentirsi così un po` più sereni e spirituali..

Dopotutto con Ikiya il Giappone non è mai stato così vicino.




Evento visitato 818 volte, inserito il 05/05/2014 da Anonimo


Mappa:



Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook