CORONAVIRUS
Verificate con gli organizzatori le date e le modalità di svolgimento degli eventi.

Lo staff di venetoedintorni non è responsabile nel caso in cui alcuni eventi vengano annullati senza avviso in questo sito

Il mese di novembre al Flat


Tipologia:

Concerto Live

Quando:

Dal 06 Novembre 2015 al 28 Novembre 2015

Dove:

Mestre in provincia di VENEZIA

Descrizione:

Nel mese di novembre l’Associazione Flat di Mestre tornerà a proporre musica dal vivo con gruppi punk e alternative rock, ospitando artisti come sempre legati al territorio veneto. Alcuni graditi ritorni ma anche recenti novità, dunque, troveranno spazio in un calendario ricco, con proposte non soltanto musicali, che si articoleranno il venerdì sera e il sabato.
Venerdì 6 il salottino di via Torino 133 vedrà sul palco l’energia punk-rock dei Trent e di The Consultants, side-project della band. All’attivo da oltre un decennio, oramai storico gruppo nel veneziano e non solo, i Trent portano avanti stabilmente una loro autentica impronta punk hardcore, disimpegnata e riconoscibile. The Consultants è invece un’idea che assume derive indie e pop; il gruppo è caratterizzato da testi diretti, che affrontano la quotidianità talvolta con un’amara autoironia.
A seguire i dj-set di Wet Hot Rookies e NINA dB.

Saranno gli Hallelujah, band che nasce nel 2014 tra Trento e Verona, a portare il loro punk-noise al Flat, venerdì 13 novembre. Scanzonati, disinibiti ma spiazzanti, i loro concerti a tutto volume li rendono un gruppo in grado di “far tremare le orecchie”. Attualmente stanno lavorando al loro primo album.
Chiude la serata il doppio dj-set con Wasted Pido e Max Ventura.

Venerdì 20 Novembre un doppio live promosso con la partecipazione dei "Sotterranei" di Padova, seconda tappa di questa sinergia fortunata: ospite lo psych-space rock di Vox Delitto (Dischi Sotterranei) e il rock alternativo di V i o l a, trio meritevole di aver aperto concerti a Maria Antonietta, Soviet Soviet, Fast Animals and Slow Kids, e aver suonato per Trivel-Venezia HC.
I Vox Delitto si formano nel 2012 e sono Alvise Rittà Ziliotto (chitarra e voce), Francesco Fiorindo (chitarra, flauto traverso, violino, Moog, cori), Marco Sorgato (basso), Marco Francescon (batteria). Nel 2013 sono cofondatori dei “Sotterranei” e, nell’ottobre dello stesso anno, aprono la stagione concertistica del collettivo. Tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014 il gruppo registra alcuni brani e accoglie un quinto membro: Stefano Barzon, alle percussioni. Ad aprile scorso, i Vox Delitto registrano “Potlatch” di recente uscita.
Hanno suonato assieme a Mamuthones, Siena Root, The Telescopes, Jennifer Gentle, C+C=Maxigross e molte altre band della scena psichedelica rock italiana ed internazionale; hanno partecipato a festival di genere quali “Lessinia Psych Fest”. Il loro genere evolve dalla psichedelia con ascendenze space - date dal recente utilizzo di sintetizzatori -, al noise - rock.

Sabato 21 novembre (ore 20.00) ritorna invece "Frullatorio", il "format che non c`era", per uno show che va in onda nel salotto di Flat in collaborazione con “H2O non potabile”. Saranno ospiti Aldo Aliprandidell`Associazione "Live Arts Cultures" e Giuliomaria Garbellotto fondatore del gruppo GmG & the Beta Project, per una puntata dal titolo “Poveglia - Poveglia per tutti” con il progetto di riappropriazione e rigenerazione collettiva dell’omonima isola.
Aliprandi è un artista da anni impegnato nell’ambito delle arti performative; è tra gli animatori dello spazio “C32 permingartworkspace” di Forte Marghera e tra gli ideatori di “Electro Camp” festival con Marianna Andrigo e Johann Merrich.
Garbellotto, cantautore di origine vicentina, è attivo fin da giovanissimo sulle scene musicali locali, ha pubblicato con la sua band il secondo disco da studio ("Lost and Found"), ed è nel mezzo di un tour con il suo spettacolo solista "Cantautore Precario", che a ottobre lo ha portato in Giappone. Attivo anche nel sociale, ha collaborato a fondare l`associazione “Abbey Road” (che si occupa di riqualificazione del territorio), e lavora per la Cooperativa Sociale Controvento. Il dj-set di Dr. Douche chiude l’appuntamento.

Un’altra vincente sinergia riporterà l’etichetta Go Down Records al Flat, venerdì 27 novembre. I Mother Island sono una band di sei elementi dalla provincia di Vicenza, con influenze rock soprattutto 60s, dai Jefferson Airplane passando per i Velvet Underground. Si definiscono un “teatro magico e uno spazio lunatico” in cui la prima psichedelia, unita a quella più contemporanea, trova uno spazio maturo, senza rinunciare a una dimensione sognante e vibrante. La voce di Anita Formilan, in particolare, ricorda la grande Grace Slick ma vagamente anche Janis Joplin, e fa immergere in un’atmosfera acida ma pregna di energia, che è anche quella che la band riesce a creare. I loro album, “Cosmic Pyre”, è uscito da qualche mese.

Conclude il mese di novembre, sabato 28, l’appuntamento con la musica dance elettronica “Relé Modern Disco”, a cura di Alex Del Duca: Nu Disco, Italo Disco, `80s Synthpop, Future e Retro-Electro trovano spazio in una serata tutta da ballare.

Tutte le serate iniziano alle 22.00 fatta eccezione per la serata di sabato 21 novembre (inizio ore 20.00).
Contributo consigliato 5 euro con tessera ARCI obbligatoria.
 
Associazione Flat 
via Torino 133, Mestre (VE)
Ingresso riservato ai soci ARCI. 
Info: associazione.flat@gmail.com; Facebook: associazione.flat
 


CALENDARIO
 
Venerdì 6 novembre, ore 22.00
Trent e The Consultants
We Hot Rookies e Nina Db dj-set
 
Venerdì 13 novembre, ore 22.00
Hallelujah
Wasted Pido e Max Ventura dj-set
 
Venerdì 20 novembre, ore 22.00
In collaborazione con i “Sotterranei” di Padova
Vox Delitto V i o l a
 
Sabato 21 novembre, ore 20.00
Frullatorio: “Poveglia – Poveglia per tutti”
in collaborazione con "H20 non potabile"
ospiti: Aldo Aliprandi di “Live Arts Cultures”
e Giuliomaria Garbellotto di GmG & the Beta Project
Dr. Douche dj-set

Venerdì 27 novembre, ore 22.00
Go Down Records night con
Mother Island
 
Sabato 28 novembre, ore 22.00
Relé Modern Disco a cura di Alex Del Duca



Evento visitato 805 volte, inserito il 04/11/2015 da Utente Registrato


Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook