CORONAVIRUS
Verificate con gli organizzatori le date e le modalità di svolgimento degli eventi.

Lo staff di venetoedintorni non è responsabile nel caso in cui alcuni eventi vengano annullati senza avviso in questo sito

Con -fini Velenosi


Tipologia:

Mostra

Quando:

Dal 14 Agosto 2022 al 30 Agosto 2022

Dove:

Venezia in provincia di VENETO

Descrizione:

Si inaugura domenica 14 Agosto 2022 alle ore 17 la grande rassegna artistica Con-fini Velenosi in occasione della 59° esposizione Biennale di Venezia 2022, a San Marco 4013 A, nel Palazzo Revedin Pisani, all’interno del padiglione del Bangladesh.  La mostra durerà dal 14 al 30 Agosto con orari di apertura dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18 e vede in esposizione l’artista italiana Olga Belsito che si è distinta in molteplici mostre in Italia tra cui la Biennale di Milano del 2015, collegata con l’EXPO, e all’estero in particolare negli Stati Uniti e in Russia.
Un artista si manifesta sempre nella specificità del linguaggio con cui esprime la personale visione del mondo e il proprio rapporto con esso. Olga Belsito sceglie un linguaggio espressivo, dove la forma convenzionale è praticamente inesistente, una formula di astrattismo informale tutto suo, in cui il colore e la materia diventano protagonisti esclusivi e mezzi privilegiati per veicolare importanti significati e messaggi. Nella tela esposta i limiti territoriali sono stati creati per separare, per dividere, per erigere barriere tra il se’ e l’altro, per circostanziare. Cosa spinge al possesso a bramare la materia, fino addirittura ad uccidere? Se si potesse creare una maschera per rappresentare tale pulsione, potrebbe essere quella di un demone, di un rettile, di un serpente, di un alligatore che avanza per delimitare aree con il proprio veleno...confini dentro i quali tutto potrebbe accadere: genesi di paradisi circoscritti, griglie di luminosità, scaglie di ombre, frammenti, guizzi, discontinuità, fratture, lacerazioni alla ricerca affannata di espansione, che tuttavia creano distanze sempre più profonde tra le popolazioni e tra l’uomo e la natura.



Evento visitato 75 volte, inserito il 14/07/2022 da Anonimo


Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook