TICKET PER GLI EVENTI, BOOM DI RICHIESTE DI RATEIZZAZIONE PER LA GEN-Z


Postato da: Utente Registrato il 15-03-2024. Visto 38 volte.
Indagine di TicketSms sulle tendenze di spesa dei giovani: la Gen Z in media spende 36 euro, aumentano anche i biglietti regalati agli amici. Tra gli over 28 riduzione degli acquisti a rate, esplode l’utilizzo dei metodi alternativi alla carta di credito. Il ceo della tech company del ticketing on line: “Le nuove generazioni sensibili agli strumenti di pagamento flessibili e sicuri”

TicketSms è una tech company con headquarter a Bologna, specializzata nel ticketing paperless on line. Negli ultimi anni ha innovato l’ecosistema industriale della musica grazie ad una serie di innovazioni nella vendita dei biglietti. È di fatto il punto di riferimento per organizzatori e clienti nel mondo degli eventi musicali: più di mille locali e discoteche convenzionate, 55 mila gli operatori del mondo delle pubbliche relazioni e i promoter registrati. Sono oltre 20 mila gli eventi promossi negli anni dalla piattaforma, utilizzata nel corso del tempo da milioni di persone, che hanno generato centinaia di milioni di visualizzazioni sui social. 
Il motivo del successo? TicketSms ha reinventato il modo di organizzare gli eventi eliminando la carta e innovando con prodotti di alta tecnologia, garantendo l’ingresso a concerti, club, discoteche, mostre, eventi culturali in modo veloce e semplice. Il biglietto è smart, digital e paperless e consiste in un semplice QR Code inviato sul cellulare attraverso sms certificati, utilizzabili anche in assenza di rete. 
Analizzando le vendite di tutti i biglietti tramite la piattaforma nell’ultimo anno, l’ufficio studi di TicketSms ha ragionato attorno alle nuove abitudini di consumo della Gen Z. I dati offrono una panoramica affascinante: la Generazione Z investe in media 36,86€ per transazione, dimostrando non solo una significativa capacità e disponibilità a spendere ma anche un forte interesse verso esperienze di valore. Sorprendentemente, il 0,75% dei biglietti per questa fascia d`età non viene acquistato direttamente dagli interessati, ma ricevuto attraverso acquisti fatti da altri, segno di una tendenza alla condivisione di esperienze e alla celebrazione tramite regali.
Questa generazione mostra anche una spiccata preferenza per i metodi di pagamento digitali, con PayPal in testa al 4,42%, seguito da vicino da Satispay al 4,22% e dai pagamenti rateizzati al 3,86%. “Questa inclinazione verso soluzioni online riflette la ricerca di praticità e sicurezza nelle transazioni digitali – commenta il ceo di TicketSms, Andrea Vitali - un aspetto che TicketSms ha sempre tenuto in grande considerazione, integrando queste preferenze nella nostra piattaforma che permette di effettuare transazioni economiche praticamente con ogni metodo possibile”.
Interessante poi anche l’analisi sul fenomeno del “buy now pay later”, ossia quella forma di pagamento rateizzato a breve termine anche su piccoli valori: i giovani così possono andare al concerto anche se non hanno immediata liquidità. La Generazione Z utilizza il metodo di pagamento rateizzato sempre di più, oggi siamo arrivati al 3,86% del campione per un modello di acquisto che fino a pochi mesi fa praticamente non esisteva nell’eventistica. C’è un calo significativo nell`utilizzo di questa opzione tra gli utenti oltre i 28 anni, dove la preferenza scende allo 0,72%. 
“Questa discrepanza sottolinea un cambio di atteggiamento verso la gestione finanziaria tra le diverse fasce d`età - commenta ancora Vitali - con i più giovani che mostrano una maggiore apertura verso modalità di pagamento flessibili che si adattano al loro stile di vita dinamico e alle loro esigenze finanziarie immediate”.
Dall`altro lato dello spettro, gli utenti oltre i 28 anni manifestano una profonda valorizzazione delle esperienze significative, con una spesa media per transazione di 38,85€ e una marcata autonomia negli acquisti. La loro tendenza a preferire metodi di pagamento affidabili come PayPal sottolinea ulteriormente l`importanza della sicurezza nelle transazioni online.
“In TicketSms, crediamo fermamente nel potere delle esperienze condivise e personali”, conclude Vitali. “Siamo impegnati a fornire una piattaforma che non solo faciliti l`accesso a una vasta gamma di eventi ma che rispecchi anche le esigenze e le preferenze di un pubblico eterogeneo. La nostra visione è quella di creare un ponte tra le persone e le loro passioni, rendendo ogni evento un`esperienza memorabile e significativa, indipendentemente dall`età o dalle preferenze di pagamento. Questa missione ci guida ogni giorno, spingendoci a innovare e ad arricchire la vita dei nostri utenti con momenti indimenticabili”.

SCHEDE DI APPROFONDIMENTO


SCHEDA DI APPROFONDIMENTO – La storia di TicketSms
TicketSms è una piattaforma di ticketing digitale nata a Bologna nel 2018. In pochi anni è diventata il punto di riferimento nell’industria dell’eventistica per organizzatori e clienti: più di mille locali e discoteche convenzionate, oltre cinquantamila gli operatori del mondo delle pubbliche relazioni e i promoter registrati. Fino al 2023, sono stati più di 20 mila gli eventi promossi, ai quali hanno partecipato milioni di persone. Oggi TicketSms ha una quarantina di dipendenti, oltre a decine di collaboratori in tutta Italia. L’headquarter è collocato in un magnifico palazzo storico del centro di Bologna, ma l’azienda ha aperto nel 2022 una sede di rappresentanza commerciale a Milano e nel 2024 ha pianificato l’apertura in Puglia. Alla guida ci sono i due founder, Andrea Vitali (originario di Fermo) e Omar Riahi (di Catania).
TicketSms ha reinventato il modo di organizzare gli eventi eliminando la carta e innovando con prodotti di alta tecnologia, garantendo l’ingresso a concerti, club, discoteche, mostre, eventi culturali in modo veloce e semplice. Ad evidenziare l’impegno ecosostenibile, anche la scelta di TicketSms di piantare un albero ogni 10 mila ticket venduti grazie ad una partnership con Treedom. La piattaforma di TicketSms è certificata da Siae e Agenzia delle Entrate, si può utilizzare anche per accedere a stadi di Serie A, B nazionali e internazionali. TicketSms lavora anche fuori dall’Italia, promuovendo eventi all’estero: con l’ultimo upgrade, la piattaforma è disponibile in sette lingue e si è aperta ai mercati esteri con la multivaluta. Il biglietto è smart, digital e paperless e consiste in un semplice QR Code inviato sul cellulare attraverso sms certificati, utilizzabili anche in assenza di rete. Oggi TicketSms è il primo operatore italiano ad aver recepito la normativa sul secondary ticketing in modo totalmente favorevole per gli utenti: chi decide di vendere il biglietto perché non può più assistere all’happening può farlo sulla stessa piattaforma dove l’ha acquistato. Innovativo è anche l’approccio “buy now, pay later” che permette agli utenti di rateizzare gli acquisti, una modalità molto usata dai giovanissimi. Da evidenziare anche l’importanza della comunicazione per l’azienda, che oltre a sponsorizzare eventi ed happening di vario genere ha aperto un magazine on line per raccontare le tendenze. 
Informazioni su www.ticketsms.it.

SCHEDA DI APPROFONDIMENTO - LA TECNOLOGIA DIETRO TICKETSMS
La Suite di TicketSms è la selezione di applicativi per la pianificazione, la vendita, la gestione e la promozione degli eventi. La gestione di ogni evento è su cloud e si basa sulla piattaforma “Mind”, dalla quale poi sono accessibili strumenti che controllano i dati: Strategy, Pay, Access, Space e Virtualplace. Il tutto all’interno di un sistema certificato da Siae e Agenzia delle Entrate. Con il biglietto nominale, inoltre, TicketSms combatte il dannoso fenomeno del secondary ticketing, ovvero la rivendita a prezzi maggiorati dei titoli di accesso acquistati.
MIND Mind è una piattaforma di ultima generazione, intuitiva e sicura che consente di gestire in totale autonomia tipologie di biglietti, team e tutti i servizi aggiuntivi, supportando così gli organizzatori che possono monitorare in tempo reale ogni flusso di vendita della loro rete. 
ACCESS Access è il sistema della TicketSms Suite dedicato al controllo accessi. Permette di gestire in sicurezza e autonomia gli ingressi all’evento attraverso una sola applicazione, sia online che senza connessione internet, registrando porta e orario di accesso di ogni singolo utente. È utile anche negli accreditamenti per stampa o vip, che possono essere accolti nel momento esatto del loro ingresso.
PAY Pay di TicketSms è una soluzione all in one e on-site. Dai punti vendita ai botteghini, integra il normale Pos con l’innovativo sistema di identità digitale di TicketSms. Offre un sistema di emissione di titoli di accesso che comprende una stampante di ultima generazione, lo schermo di cortesia per il cliente e il lettore di carte per il pagamento cashless ed è capace di emettere più di quattro ticket al secondo con la possibilità di scansionare documenti. È lo strumento ideale per discoteche e club, è integrabile con funzioni collegate anche alle casse o alla rivendita di ulteriori servizi all’interno del locale. 
STRATEGY Strategy è il Crm, customer relationship management (il gestore dei dati della clientela), di TicketSms. Sfrutta algoritmi di automazione, costantemente migliorati da funzionalità di machine learning, impiegati per la gestione della comunicazione digitale. Serve per attivare rapporti di marketing tra organizzatore e chi ha comperato i ticket. 
VIRTUAL PLACE Virtualplace trasforma ogni venue in uno spazio 3D: dalla scelta del posto con visuale soggettiva in VR a tour virtuali interattivi con realtà aumentata. I clienti hanno così la possibilità di comprendere in fase di acquisto, durante la scelta del posto, quale sarà l’esatta visuale di cui godranno durante l’evento: la scansione produce un modello tridimensionale della venue realistico, conservando le proporzioni degli ambienti e degli elementi che ospitano. Il tour virtuale può essere personalizzato dall’organizzatore con file audio e video, PDF e approfondimenti, attraverso una selezione di punti di interesse dislocati all’interno della venue, con la possibilità di implementare anche modelli 3D.



Inserito in : varie,

Commenti