Khayal in scena al Vo` on the Folks


Tipologia:

Festa Concerto Live

Quando:

25 Marzo 2023

Dove:

Brendola in provincia di VICENZA

Descrizione:

La XXVII edizione del festival Vo’ on the Folks si conclude sabato 25 marzo con il concerto del quartetto Khayal . Alla Sala della Comunità di Brendola (Vicenza) arriva l’ensemble che include l’intensa voce della cantante svizzera Raphaëlle Brochet, il violino dell’indiano Baiju Bhatt, le percussioni dell’iraniano Shayan Fathi e l’oud del tunisino Amine Mraihi.
Khayal che in arabo significa “immaginazione”, è una delle principali forme di musica classica indonesiana, una tradizioni millenaria in cui l’espressività non ha limiti. Un progetto multietnico dove s’incontrano diversi mondi che creano un linguaggio universale: ai confini della Tunisia, dell`India meridionale, della Spagna, della world music e del jazz.


Questa formazione accoglie quattro diverse sensibilità artistiche e umane, capaci di fondersi in un unico copro musicale.
Amine Mraihi è considerato la voce contemporanea e il volto della musica araba e un simbolo universale di intercultura. Ha suonato nei più importanti teatri arabi, dal Medina Theatre di Beirut all’Opera House del Cairo, oltre che al Kennedy Center a Washington o al festival di Montreux e al Cully Jazz Festival. Il viaggio senza fine di Raphaelle Brochet nel mondo delle arti dello spettacolo l`ha portata a diventare un`artista poliedrica. Dopo il debutto a 17 anni con Floris Nico-Bunink e gli studi jazz nei conservatori francesi, ha trascorso un anno a Montreal e un altro a New York, prima di trasferirsi nel sud dell`India per più di 20 anni. Qui studia canto carnatico, conseguendo un Master in Etnomusicologia presso una delle università più quotate del mondo, specializzata nella musica dell`India meridionale. Baiju Bhatt, invece, ha scoperto il violino all`età di sei anni e ha completato gli studi di musica classica al Conservatorio di Losanna fino all`età di 20 anni. Appassionato di vari orizzonti musicali, si specializza in jazz e world music. Ha girato il mondo con il suo progetto originale "Red Sun” e nella band dei fratelli tunisini Amine & Hamza. Shayan Fathi, nato a Teheran, ha iniziato a suonare la batteria/percussioni all`età di 10 anni in Austria, dove è presto diventato una figura importante nella scena musicale. Principalmente influenzato dalla musica latino-americana, Fathi ha vinto diversi premi e vanta più di 50 registrazioni discografiche.  
Organizzato dalla Sala della Comunità di Vo’ di Brendola e Frame Evolution, con la collaborazione dell’assessorato alla Cultura del Comune di Brendola e della Banca delle Terre Venete, il “Vo’ on the Folks” rappresenta uno spazio privilegiato per la riscoperta e la tutela di preziose tradizioni da conservare e tramandare.



Evento visitato 105 volte, inserito il 15/03/2023 da Anonimo


Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook