Caratteristiche e vitigni dei vini BIANCHI del Veneto


Postato da: Utente Registrato il 19-05-2009. Visto 4757 volte.

RECIOTO DI SOAVE DOCG
Il territorio di produzione del Recioto di Soave D.O.C.G. comprende parte del territorio dei comuni di Soave, Monteforte d'Alpone, S.Martino Buon Albergo, Mezzane di Sotto, Ronca', Montecchia di Crosara,  S.Giovanni Ilarione, Cazzano di Tramigna, Colognola ai Colli, Illasi e Lavagno, tutti in provincia di Verona.

UVE Garganega Trebbiano

CARATTERISTICHE
Colore: giallo dorato piu' o meno intenso.
Profumo: Gradevole, intenso e di fruttato.
Sapore: amabile o dolce, vellutato, armonico, di corpo con eventuale percezione di legn


BIANCO DI CUSTOZA
La zona di produzione del "Bianco di Custoza D.O.C." coincide con la parte meridionale di quella delimitata per il "Bardolino D.O.C." e comprende, Tutto o in parte, il territorio dei comuni di Sommacampagna, Villafranca di Verona, Valeggio sul Mincio, Peschiera del Garda, Castelnuovo Veronese, Sona, Bussolengo, Pastrengo, Lazise.
Il terreno è prevalentemente morenico con tipici depositi sassosi ben levigati. Il clima è mite e di media piovosita'.
Custoza, frazione di Sommacampagna, dà il suo nome al celebre vino bianco della zona, ed era un'antica "stazione di guardia e custodia" che controllava dall'alto delle sue colline i passaggi nella "via Postumia".

UVE Garganega Trebbiano

CARATTERISTICHE
Colore: giallo paglierino.
Profumo: vinoso molto profumato, leggermente aromatico.
Sapore: sapido, morbido, delicato, di giusto corpo, leggermente amarognolo.


SOAVE
Comprende 13 comuni, tutti in provincia di Verona. La resa massima di uva ammessa per la produzione di vino Soave non deve essere superiore ai 140 quintali di uva per ettaro, per vigneti in coltura specializzata. Le operazioni di vinificazione possono avvenire oltre che nei comuni della provincia di Verona, anche in due comuni della provincia di Vicenza.
Le uve destinate alla vinificazione devono assicurare una gradazione alcolica complessiva minima naturale di 9,5 gradi.

UVE Garganega

CARATTERISTICHE
Colore: giallo paglierino a volte tendente al verdognolo.
Profumo: ampio, ricco, caratteristico di fiori bianchi e mandorla..
Sapore: asciutto, di medio corpo e armonico, leggermente amarognolo.


CABERNET
Prodotto, partendo da est, nelle province di Venezia, Treviso, Padova, Vicenza e Verona.
La resa massima di uva ammessa del vino Cabernet non deve essere superiore, a seconda della zona di produzione, a una quantita' compresa
tra i 100 e i 130 quintali per ettaro. Le uve destinate alla vinificazione del Cabernet devono assicurare una gradazione complessiva minima naturale
di 10,5-11 gradi, a seconda delle zone di produzione.

UVE Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon o Carmenere, (Merlot o MAlbech)

CARATTERISTICHE
Colore: rosso rubino piu' o meno tendente con l'invecchiamento all'arancione, al mattone, al granato.
Profumo: vinoso intenso(erbaceo), gradevole e caratteristico.
Sapore: asciutto, pieno, giustamente acido e tannico, caratteristico.


CHARDONNAY
Prodotto in provincia di Padova, Treviso, Venezia, Vicenza e Verona.
La produzione massima di uva non deve superare i 120-140 quintali ettaro
a seconda delle zone.. Le uve destinate alla vinificazione dello Chardonnay devono assicurare una gradazione naturale minima di 9,5-10,5 gradi.
La resa massima dell'uva in vino non deve essere superiore al 70%.

UVE omonimo vitigno

CARATTERISTICHE
Colore: giallo paglierino.
Profumo: fruttato, fine, caratteristico.
Sapore: asciutto, sapido, gradevole.


VERDUZZO
Prodotto nelle zone a denominazione d'origine dei Vini del Piave e di Lison-Primaggiore. Occupano quindi la parte orientale del Veneto e, in particolare, l'intero territorio o parte dei comuni in provincia di Treviso e Venezia.
La resa massima di uva ammessa non deve essere superiore, a seconda della zona di produzione, ai 120/130 quintali per ettaro.
La resa massima dell'uva in vino non deve essere superiore al 70%.
La gradazione naturale minima complessiva deve essere almeno 10,5 gradi.
E' inoltre consentita, nella misura massima del 10% del volume, la tradizionale correzione dei mosti e dei vini con uve , mosti o vini previsti dal relativo disciplinare.

UVE vitigni Verduzzo

CARATTERISTICHE
Colore: giallo chiaro o giallo paglierino, tendente al verdognolo.
Profumo: delicato, fruttato, caratteristico.
Sapore: asciutto, sapido,  armonico e gradevole.


PROSECCO
E' identificata nella zona collinare della provincia di Treviso. Da notare, inoltre, che il vino "Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene" ottenuto con uve raccolte nel territorio della frazione di S.Pietro di Barbozza, nel comune di  Valdobbiadene, denominato Cartizze, ha diritto alla sottospecificazione "Superiore di Cartizze".
La resa massima di uva ammessa per la produzione del vino Prosecco non deve superare i 120 quintali per ettaro e la resa massima dell'uva in vino non deve essere superiore al 70%. Le uve destinate alla produzione del Prosecco devono assicurare gradazione alcolica minima di 10 gradi per il Prosecco dei Colli Asolani e per il Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene; mentre per il "Superiore di Cartizze" deve assicurare una gradazione alcolica minima di 10,5 gradi.
Nella preparazione del vino Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene e di quello "Superiore di Cartizze" è consentita l'aggiunta del vino Pinot (bianco o grigio) proveniente da zone diverse da quella delimitata, purché in quantita' non superiore al 15%, elevabile al 25% solo per la preparazione del vino spumante.
 
UVE dal vitigno Prosecco o dal vitigno Verdiso
 
CARATTERISTICHE
Colore: giallo paglierino piu' o meno carico.
Profumo: vinoso, caratteristico con leggero profumo di fruttato, particolarmente nei tipi amabili-dolci.
Sapore: gradevolmente amarognolo e non molto corposo nel tipo secco, amabile o dolce e fruttato nei tipi amabili-dolci(il cui contenuto in zuccheri residui non deve superare il 6%).



Ci sono inoltre il TOCAI ITALICO, IL PINOT (bianco grigio), SAUVIGNON



Fonte http://www.vinitaly.verona.it/index.htm




Inserito in : bere, varie, vini,






Commenti

Seguici su Facebook