Marcello Vigoni - Di Forme e Paesaggi


Tipologia:

Mostra

Quando:

Dal 03 Maggio 2024 al 24 Novembre 2024

Dove:

Venezia in provincia di VENEZIA

Descrizione:

Marcello Vigoni
Di Forme e Paesaggi
 
Curated by Anna Caterina Bellati
 
Inauguration
3 Maggio 2024
ore 18
 
Hotel Aquarius
Campo S. Giacomo da l’Orio, 1624
30135 Venezia
tel. +39 041 8660112
 
Duration
4 Maggio > 24 Novembre 2024
 
Orari
Tutti i giorni dalle 10 alle 18
 
Contatti
cell. +39 333 2468331
info@bellatieditore.com
Ufficio Stampa
BELLATI EDITORE
 
Di Forme e Paesaggi
 
Bianco e nero sapienti. Più ombre che luci. Alberi e oggetti dimenticati. Luoghi in rovina e montagne sontuose. Rocce millenarie piantate nel mare del Nord, ultimo faro del mondo.
 
Vigoni impiega la geometria di un paesaggio cogliendone i simboli spaziali e trasformandoli in segnali di tempo. Come una cima montuosa a margine dell’orizzonte, baluardo anticipatore del cielo; o un vecchio muro di casa colonica smangiato dagli anni che diventa quinta scenografica.
Lo scopo è annullare la distinzione tra percezioni reali e immaginazioni illusorie. Questo permette, a chi si immerga nelle sue fotografie, di attribuire un pari valore a tutte le informazioni visive che arrivano dapprima negli occhi e poi nell’anima.
Il suo lavoro, pur mantenendo il rigore formale nella costruzione di uno scatto, ha come obiettivo lasciarsi alle spalle le categorie ufficiali di quest’arte che fin dalla sua apparizione è stata classificata quale “riproduzione del vero”. Ma Vigoni guarda oltre, ispirandosi semmai al Mario Cresci degli Avvistamenti, quando il grande fotografo, nato a Chiavari nel 1942, dirigeva l’Accademia Carrara di Bergamo. La sintesi del giovane fotografo milanese, avvalendosi della sovrapposizione di scatti relativi a luoghi diversi, una campagna quasi sotto traccia e la facciata di una casa; una piccola fontana di pietra galleggiante in verticale su una marina mossa dal vento; giunge a superare le forme contenute nel lavoro finale senza avvalersi delle suggestioni dettate dalla pittura o dalla scultura, ma costruendo un palcoscenico di splendore-spazio-emozione capace di narrare storie private come racconti corali.
 
Anna Caterina Bellati
Camogli, Aprile 2024



Evento visitato 149 volte, inserito il 28/04/2024 da Anonimo


Commenti

Cerca Eventi

Seguici su Facebook