Sabato 18 maggio torna l’Oral Cancer Day promosso da ANDI Treviso


Postato da: Utente Registrato il 12-05-2024. Visto 41 volte.
Dentisti in piazza con gazebo a Treviso e Castelfranco Veneto per la prevenzione del cancro alla bocca, attraverso visite di controllo e attività informativa per la popolazione
 
Torna anche quest’anno l’Oral Cancer Day 2024, campagna nazionale di prevenzione del tumore del cavo orale promossa Fondazione ANDI ETS (Associazione Nazionale Dentisti Italiani). ANDI Treviso, sezione trevigiana dell’associazione, partecipa con i propri volontari all’iniziativa.
 
Sabato 18 maggio i dentisti ANDI saranno in Piazza dei Signori a Treviso e in Piazza Giorgione a Castelfranco Veneto, dalle 10 alle 18 con gazebo, infopoint e un’area riservata per l’effettuazione degli screening.
 
A Treviso si rinnova la collaborazione con LILT Treviso, che mette a disposizione il proprio camper sanitario all’interno del quale saranno effettuate le visite di controllo. A Castelfranco, invece, oltre al gazebo ci sarà un’ambulanza della Croce Rossa castellana per l’effettuazione degli screening. La visita si svolge in modo semplice, attraverso un controllo accurato di tutta la mucosa orale del paziente, allo scopo di rilevare la presenza di eventuali lesioni, per decidere se e quando riferire la lacerazione individuata allo specialista e, nel caso, rimandare il paziente a una struttura di secondo livello per la diagnosi definitiva. Eventuali casi sospetti potranno effettuare l’approfondimento ai reparti di Chirurgia Maxillo-Facciale dell’Ospedale Cà Foncello di Treviso o dei dipartimenti territoriali dell’Ulss 2, con i quali vi è una proficua collaborazione da diversi anni.
 
Quest’anno l’Oral Cancer Day nel 2024 torna nelle piazze italiane per la sua diciottesima edizione. All’evento hanno aderito 72 sezioni provinciali ANDI, di cui 34 presenti in diverse piazze italiane per sensibilizzare il pubblico sui temi della salute orale e della prevenzione al tumore del cavo orale (la manifestazione si svolgerà l’11 maggio nelle altre piazze italiane, mentre a Treviso e Castelfranco si svolgerà sabato 18 maggio per altri impegni precedentemente fissati per il giorno 11). Gli strumenti utilizzati dalla Fondazione ANDI E.T.S., sin dalla prima edizione datata 2007, sono determinati a tentare di ridimensionare ulteriormente, attraverso una intercettazione precoce, i circa 9.900 casi di tumore del distretto cervico-facciale di cui oltre 4.000 del solo cavo orale che ogni anno colpiscono gli italiani. In Veneto ogni anno vengono diagnosticati circa 600-700 casi, un centinaio l’anno nella sola provincia di Treviso. Fumo, alcol e scarsa cura del cavo orale sono i fattori principali a determinare l’insorgere della malattia.
 
Oltre alla giornata in piazza, nell’ambito della campagna di prevenzione legata all’Oral Cancer Day, dal 13 maggio al 14 giugno i cittadini possono prenotare una visita di screening di base negli studi dentistici aderenti. Per farlo è sufficiente andare sul sito www.oralcancerday.it e individuare quello più vicino oppure telefonare al numero verde nazionale 800 058 444
 
“Ancora una volta i dentisti ANDI si mettono a disposizione della comunità per una campagna di prevenzione concreta – spiega il dottor Dario Danella, presidente di ANDI Treviso oltre al materiale informativo e alle visite di screening, i cittadini potranno rispondere ad un semplice questionario in forma anonima, utile per stabilire il livello di conoscenza del problema tra la popolazione. Nessuna raccolta firme o donazioni verranno chieste ai cittadini che si avvicineranno alle nostre postazioni e anzi per i più piccoli verranno regalati dei simpatici gadget”.
“LILT TV il cui motto è “prevenire è vivere”, è felice di aderire  alla campagna di sensibilizzazione di ANDI per la prevenzione del cavo orale – dichiara Alessandro Gava, presidente LILT Treviso - la comunione di intenti e la sinergia tra Associazioni presenti sul territorio, che si concretizza nelle piazze di Treviso e Castelfranco Veneto con l’Oral Cancer Day, di anno in anno ricevono sempre maggiore consenso e partecipazione. Questa giornata rappresenta un’occasione importante sia per la possibilità di effettuare visite del cavo orale sia per poter ricevere importanti informazioni sulla prevenzione primaria di questo tipo di patologia dove fumo, alcol e scarsa igiene orale rappresentano i principali fattori di rischio”.
 
Per contrastare con forza questa forma tumorale, spesso sottovalutata, i dentisti italiani si sono uniti, ormai da alcuni anni, con AIOLP (Associazione Italiana Otorinolaringoiatri Libero Professionisti), FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri), SICMF (Società Italiana di Chirurgia Maxillo-Facciale), SIOeChCF (Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico-Facciale) e SIPMO (Società Italiana di Patologia e Medicina Orale).
 
Per informazioni sulla campagna www.oralcancerday.it
 
***
 
ANDI Treviso
È la sezione provinciale di ANDI, acronimo di Associazione Nazionale Dentisti Italiani, sindacato di categoria che accoglie a livello nazionale oltre 28.000 dentisti associati, svolgendo non solo attività prettamente sindacali, ma anche culturali, scientifiche e sociali. Fondata nel 1946 con l’intento di rappresentare i dentisti italiani nel dialogo con organismi nazionali ed internazionali, ANDI è cresciuta sino a diventare l`associazione di categoria dei dentisti più rappresentativa d’Italia. In provincia di Treviso sono 530 i dentisti associati ANDI (su di un totale di 800 dentisti operanti nella Marca). Oggi ANDI si pone quale punto di riferimento ed interlocutore principale per quanti operano, sia direttamente che indirettamente, nell’universo dentale, concretizzando relazioni e vie di comunicazione privilegiate con istituzioni, produttori e utilizzatori, media e opinione pubblica. Le attività svolte da ANDI muovono da una solida base valoriale fondata sul benessere e sull’importanza della salute della persona. I dentisti ANDI si occupano non solo del sorriso dei propri pazienti, ma lavorano anche per diventare un punto di riferimento costante nel tempo per i cittadini. Lo scopo è quello di soddisfare i bisogni di tutte le persone che ogni giorno si rivolgono loro, dando risposte efficaci all’esigenza di benessere della comunità. Costante inoltre è l`impegno degli associati nel territorio, al fine di sviluppare un rapporto umano e fiduciario tra il medico e il paziente con un servizio di cure al cittadino che sia completo, aggiornato e sicuro, perché basato sulla presa in carico complessiva della persona e il mantenimento della salute del cavo orale nel lungo periodo. La sezione trevigiana ha una sede fisica in via Bressa a Treviso ed un sito internet www.andi-treviso.it
 
 
LILT TREVISO - La LILT Associazione provinciale di Treviso ODV, è una associazione di volontariato che opera nel territorio provinciale dal 1978 con 6 Delegazioni a Treviso, Castelfranco, Conegliano, Montebelluna, Vittorio Veneto e Oderzo e 780 volontari. L’impegno della LILT nella lotta contro i tumori si dispiega principalmente su tre fronti: la prevenzione primaria promuovendo stili e abitudini di vita salutari, la prevenzione secondaria diffondendo la cultura della diagnosi precoce, l’attenzione verso il malato, la sua famiglia, il suo percorso di cura e di riabilitazione. Per informazioni www.legatumoritreviso.it



Inserito in : varie,

Commenti