Mangiare e bere a Venezia: il bacaro!!


Postato da: Utente Registrato il 12-11-2007. Visto 19741 volte.

Cosa mangiare a Venezia?

Tra gli antipasti potete gustare le Vongole saltate, la Bottarga, le Cicale di mare lessate, i Cannolicchi saltati, le Cappe sante al forno, i Granchi molli fritti, le Cozze saltate e il Carpaccio.

Primi piatti tipici sono i Bigoli in salsa, gli Gnocchi di patate, la Pasta e fagioli, il Riso con i piselli, il Risotto di vongole, il Riso con gli asparagi e infine il Riso con le salsicce.

Grande è ovviamente la varietà di piatti di pesce tra cui scegliere, tra cui Baccalà mantecato, Branzino al forno, Cefalo ai ferri, Coda di rospo lessata, Polpetti lessati e conditi, Frittura di pesce misto, le famosissime Sarde in saor, Sarde fritte, Seppie con il nero e Seppioline arrosto.

Non mancano i piatti di carne come il classico Fegato alla veneziana, l’Anatra ripiena.
Contorno per eccellenza della cucina veneta è la polenta.

Tra i dolci tipici ricordiamo i Pevaririni e i Bussoeai

Nei bacari chiedete i cicchetti, come il folpetto, le polpette di carne o di pesce, le sarde in saor , la spiensa, i nervetti etcccc.


Cosa sono i bacari?

Sono i "bar/osterie" tipici di Venezia. Sono un po` nascosti, ma non troppo difficili da trovare. Trovi dai classici paninetti, agli stuzzichini (chele di granchio, crocchette, crostini con il baccalà, olive ascolane, ...) ai piatti di affettati misti, ai piatti caldi (in genere tipici veneziani.
Ti consiglio i folpeti, le sarde in saor , se le trovi, le moeche fritte


Trovi una lista di baccari di Venezia e murano nella sezione locali oppure vedi nella mappa qui sotto alcuni dei bacari presenti a Venezia.


Il giro bacari

Si fa in compagnia, scegliete prima che zona o che giro fare, aiutatevi con la mappa qui sotto, mettete in lista dai 5 ai 10 posti, di più è difficile e vi tocca correre.
In ogni posto uno o due  cicchetti e un bicchiere di vino, si mangia in piedi al banco, si parla si ride si conoscono i gestori e se vi capita di incontrare qualche vecchio signore di Venezia fateci 2 parole assieme. Al termine pagate e vi incamminate verso il posto successivo.
Andate via tranquilli, respirate l`aria di Venezia e ogni tanto tentate qualche escursione dentro qualche calle o sottoportego in cerca di nuovi locali o semplicemente in cerca di uno scorcio che altrimenti non avreste visto.
Prima di partire per il giro, quando siete ancora sobri, fate una cassa comune e i soldi li date tutti ad una persona che si occuperà di pagare per tutti nei vari locali.

Siate sempre gentili con i gestori dei bacari, anche se qualche volta vi faranno attendere un po di più per servirvi, ricordate che voi vi state divertendo, loro lavorando.

Mappa bacari o osterie di Venezia
Visualizza Bacari Venezia in una mappa di dimensioni maggiori







Inserito in : bere, mangiare, varie, vini,






Commenti

Seguici su Facebook